Viterbo - E' successo oggi pomeriggio nel carcere di Mammagialla

Tenta di impiccarsi in carcere, salvato dalla polizia penitenziaria

Viterbo – Nel pomeriggio un detenuto ha tentato il suicidio tramite impiccagione ed è stato salvato dal personale di polizia penitenziaria.

Nella foto: Viterbo - Il carcere di Mammagialla

25 febbraio, 2020

Antinfortunistica-480x50-1Bozza
Marchetti-moto-Concess.-480x150

Good news - 92enne salvato a Capodimonte da carabinieri e vigili del fuoco

Cade nel pozzo, si salva dopo un volo di 7 metri

Capodimonte – Anziano cade nel pozzo e fa un volo di 7 metri, salvato da carabinieri e vigili del fuoco.

– Anziano cade nel pozzo e fa un volo di 7 metri

Nella foto: Capodimonte - Anziano cade nel pozzo

25 febbraio, 2020


Carrozzeria-Fiorillo-Giugno-2017

Viterbo - E' stata convocata da Giovanni Bruno per fare il punto sui protocolli da adottare per affrontare l'emergenza e comunicare le linee guida regionali - Domani pomeriggio la riunione con sindaci, amministrazioni periferiche e associazioni di categoria

Coronavirus, riunione in prefettura del comitato ordine e sicurezza pubblica

Viterbo – Il prefetto Giovanni Bruno ha convocato per oggi pomeriggio il comitato ordine e sicurezza pubblica della prefettura per fare il punto sui protocolli da adottare per quanto riguarda il Coronavirus e comunicare le linee guida regionali.

Nella foto: Giovanni Bruno

25 febbraio, 2020

Corte d'assise d'appello - Da 6 a 4 anni - Il 26enne nel 2015 tirò un ordigno durante il trasporto

Bomba contro la macchina di Santa Rosa, ridotta la pena a Illarionov

Viterbo – Lanciò un fumogeno contro la Macchina Santa Rosa, condannato a quattro anni. È successo il 3 settembre 2015, poco dopo la partenza a San Sisto. Nel 2018, tre anni dopo, nell’abitazione la polizia ritrovò nitrato di potassio, tre chili, miccia, fertilizzante e manufatti infiammabili.

Nella foto: Viterbo - Santa Rosa - Il lancio del fumogeno e nel riquadro Denis Illarionov

25 febbraio, 2020


Proceno-Acquapendente - Parla Carlo Fastelli, uno degli abitanti delle zone a nord della provincia visitate dall'infermiera di Piacenza risultata positiva al Coronavirus - Viaggio lungo la linea del fronte della Tuscia contro il Covid-19 - FOTO

“E se c’è da fare la quarantena, faremo la quarantena… la salute soprattutto”

di Daniele Camilli

Proceno-Acquapendente – La linea del fronte contro il Coronavirus nella Tuscia corre qui. A ridosso della Toscana. E da qui si dipana la Cassia nord che porta nel cuore del viterbese. San Lorenzo Nuovo, Bolsena, Montefiascone e infine Viterbo. Attorno, il bacino del lago vulcanico più grande d’Europa, con i comuni di Gradoli, che ha già disdetto il pranzo del Purgatorio previsto per il 26 febbraio, Marta, Capodimonte e Valentano. Migliaia di persone. 

Fotocronaca: La situazione a Proceno…e quella ad Acquapendente

Nella foto: Acquapendente - Un carrello della spesa

25 febbraio, 2020

Viterbo - Ti aspettiamo per provarla in prima persona a Viterbo presso Ciminauto - Strada Tuscanese 55d

Trazione silenziosa: Opel Grandland X con trazione integrale elettrica

Viterbosponsorizzato Opel Ciminauto ha grandi novità per gli amanti di Trail Running, Birdwatching ed Orienteering, gli operatori forestali, i pescatori, i velisti, ecc. Con la nuova Opel GrandLand X Hybrid4 possono muoversi silenziosamente nei boschi, nel paddock o verso la costa, perché questo elegante SUV è dotato di trazione integrale elettrica.

Nella foto: Opel Grandland X

25 febbraio, 2020

Proceno-Acquapendente - Lo annunciano su Facebook i sindaci dei paesi che erano stati coinvolti nei controlli

“Infermiera positiva al Coronavirus, i famigliari sono tutti negativi”

Proceno – “Infermiera positiva al Coronavirus, i famigliari sono tutti negativi”. Ad annunciarlo è il comune di Proceno sulla pagina Facebook istituzionale.

Articoli: “Nessuna persona contagiata ad Acquapendente e comuni circostanti” – Donna positiva al Coronavirus – Scuole chiuse ad Acquapendente, Sorano e Pitigliano

Nella foto: Un dottore

25 febbraio, 2020

Regione - Maltempo - Dal mattino di domani mercoledì 26 febbraio e per le successive 18-24 ore

Venti forti e di burrasca, è allerta meteo

Roma – Il centro funzionale regionale rende noto che il dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che, dal mattino di domani mercoledì 26 febbraio e per le successive 18-24 ore, si prevedono sul Lazio venti forti o di burrasca sud-occidentali, con raffiche di burrasca forte in graduale rotazione da nord-ovest.

Nella foto: Un albero caduto

25 febbraio, 2020

Caprarola - La vettura era finita fuori strada qualche giorno fa - Sul posto personale Astral e un mezzo specializzato dotato di "ragno"

Auto da rimuovere, chiusa la Cassia Cimina

Caprarola – Auto da rimuovere, chiusa la Cassia Cimina all’altezza del chilometro 13.

Nella foto: Strada Cimina

25 febbraio, 2020

Viterbo - La direttrice della Asl Daniela Donetti rassicura i cittadini: "Capiamo un po' di timore della gente, ma stiamo lavorando in assoluta tranquillità"

“Coronavirus, protocolli operativi già attivati e filo diretto con lo Spallanzani”

Viterbo – “Protocolli operativi già attivati e filo diretto con lo Spallanzani”. La direttrice della Asl di Viterbo Daniela Donetti tranquillizza i cittadini e assicura che l’azienda sanitaria si sta già muovendo, con tutta l’attenzione e la professionalità del caso, per far fronte alla possibile propagazione del Coronavirus nella Tuscia.

Nella foto: Viterbo - La direttrice della Asl di Viterbo Daniela Donetti

25 febbraio, 2020

Anche tu redattore - Viterbo - La segnalazione di Gianfranco Ceccarelli

“All’Inps fanno entrare 5 persone alla volta per il Coronavirus, assurdo”

Viterbo – “Coronavirus, all’Inps fanno entrare 5 persone alla volta, assurdo”. La segnalazione di Gianfranco Ceccarelli.

Nella foto: Viterbo - Fila davanti all'Inps

25 febbraio, 2020

Viterbo - Parla Silvia Aquilani, infettivologa della Asl: "Ogni caso controllato e verificato"

“Coronavirus, arrivano molte segnalazioni non corrispondenti a situazioni di vero rischio”

Viterbo – (g.f.) – “Arrivano tante segnalazioni non corrispondenti a situazioni di rischio vero”. Coronavirus, alla Asl si lavora ininterrottamente. Silvia Aquilani, infettivologa, segue costantemente l’evolversi della situazione.

Nella foto: Silvia Aquilani

25 febbraio, 2020

Montalto di Castro - Coronavirus - Lo ha deciso l'amministrazione in via precauzionale - Stop alle iniziatove fino al primo marzo

Annullati gli eventi della settimana

Montalto di Castro – L’amministrazione comunale di Montalto di Castro in via precauzionale ha annullato gli eventi della settimana in programma sul territorio.

Nella foto: Montalto di Castro - Il palazzo Comunale

25 febbraio, 2020

Lazio - Lo ha anninciato in commissione Sanità l'assessore regionale Alessio D’Amato sul tema della gestione del Coronavirus

“Tensostrutture di pre-triage su 31 ospedali del Lazio”

Roma – “Tensostrutture di pre-triage su 31 ospedali del Lazio”. Ad annunciarlo in commissione Sanità è stato l’assessore della Regione Lazio Alessio D’Amato sul tema della gestione del Coronavirus.

Nella foto: Alessio D'Amato

25 febbraio, 2020

Viterbo - Coronavirus, il racconto di una giornata d'ordinaria follia tra fake news, voci, si dice e pare che

La paura fa novanta: lodigiani cacciati e bimbi fuori da scuola…

Viterbo – (g.f.) – Coronavirus, la paura fa novanta pure nella Tuscia. Con l’aumentare dei casi in alcune regioni del nord Italia, i timori si fanno sentire anche a Viterbo. Primi sintomi, la diffusione di notizie false e incontrollate. E poi timori, perlopiù infondati.

Nella foto: Il test del Coronavirus

25 febbraio, 2020

Tribunale - Giudizio immediato per due pluripregiudicati napoletani - Sono stati arrestati al casello con due etti e mezzo di sostanza

Sorpresi con la cocaina, un pusher confessa prima del processo

Orte – (sil.co.) –  Sorpresi con la cocaina su un’auto a noleggio, un pusher confessa a sorpresa prima del processo. Giudizio immediato per due pluripregiudicati napoletani, arrestati lo scorso 18 ottobre al casello di Orte con due etti e mezzo di stupefacente.

Articoli: Cocaina sotto il sedile dell’auto a noleggio, restano in carcere i due pluripregiudicati – Arrestati due spacciatori, sequestrati due etti e mezzo di cocaina

Nella foto: Orte - I carabinieri al casello dell'autostrada

25 febbraio, 2020

Comune - Sul sito della Francigena il modello per la richiesta - Da mercoledì 26 febbraio in distribuzione i nuovi contrassegni

Veicoli elettrici e ibridi, parcheggio gratuito per i residenti di Viterbo

Viterbo – I veicoli elettrici e ibridi con motore elettrico anche quest’anno potranno essere parcheggiati gratuitamente nelle aree di parcheggio a raso, delimitate da striscia blu, a tariffazione oraria.
Lo comunica l’assessore alle Società partecipate Enrico Maria Contardo a pochi giorni dall’approvazione dell’apposita delibera di giunta comunale.
“Come lo scorso anno – spiega l’assessore – abbiamo voluto riservare l’esenzione dal […]

Nella foto: Viterbo - Parcheggio del Sacrario

25 febbraio, 2020

Orte - Cancellata anche la giunta allargata di palazzo Nuzzi - La Lega chiede un consiglio comunale straordinario

Coronavirus, annullata la sfilata di Carnevale

Orte – (a.c.) – Cancellata la riunione di giunta straordinaria sul coronavirus prevista per questa mattina nella sala comunale di palazzo Nuzzi, a Orte. E annullata la sfilata di carnevale prevista per oggi pomeriggio.

Nella foto: Il comune di Orte

25 febbraio, 2020

Montalto di Castro - Due persone arrestate dai carabinieri della stazione

Spacciavano nella pineta di Montalto

Montalto di Castro – Spacciavano nella pineta di Montalto, due arresti. I carabinieri della stazione di Montalto di Castro hanno concluso ieri un’operazione antidroga.

Nella foto: Carabinieri

25 febbraio, 2020

Ronciglione - Raimondo Chiricozzi del Coordinamento nazionale bonifica armi chimiche scrive ai ministri della Difesa e dell'Ambiente.

“Chemical city, occorre un chiarimento su questo sciagurato sito”

Ronciglione – “Chemical city, occorre un chiarimento su questo sciagurato sito”. Raimondo Chiricozzi del Coordinamento nazionale bonifica armi chimiche scrive ai ministri della Difesa e dell’Ambiente.

Nella foto: Ronciglione - La Chemical city del lago di Vico

25 febbraio, 2020

Capodimonte - Salvato da carabinieri e vigili del fuoco - L'uomo è stato trasportato al Gemelli in eliambulanza

Anziano cade nel pozzo e fa un volo di 7 metri

Capodimonte – Anziano cade nel pozzo e fa un volo di 7 metri, salvato da carabinieri e vigili del fuoco.

Nella foto: Carabinieri e vigili del fuoco generica

25 febbraio, 2020

Sport - Calcio - Serie C - Alla vigilia della sfida al Bisceglie Antonio Calabro indica la strada alla Viterbese

“Dobbiamo mantenere la rabbia per la sconfitta di domenica”

di Samuele Sansonetti

Viterbo – Domani il Bisceglie, domenica il Rende. La Viterbese inizia la campagna al sud che la terrà lontana dalla Tuscia da oggi fino a domenica. Le parole di Antonio Calabro alla vigilia del turno infrasettimanale.

Nella foto: Sport - Calcio - Viterbese - Antonio Calabro

25 febbraio, 2020

Coronavirus - Tuscania - Il sindaco Fabio Bartolacci a conclusione di una riunione in comune e dopo lo stop alle lezioni per controlli su una bidella rientrata dal Carnevale di Venezia

“Riapre la scuola elementare”

Tuscania – “La scuola elementare rimane aperta”. Il sindaco di Tuscania Fabio Bartolacci rassicura dopo lo stop alle lezioni in seguito a una sua ordinanza resasi necessaria per dei controlli per il Coronavirus su una bidella rientrata dal Carnevale di Venezia.

Nella foto: Tuscania - Nel riquadro il sindaco Fabio Bartolacci

24 febbraio, 2020

Nepi - Bloccato e arrestato dai carabinieri

Evade dai domiciliari per andare al bar

Nepi – Evade dai domiciliari per andare al bar, bloccato e arrestato.

Nella foto: Carabinieri

25 febbraio, 2020
TusciawebTv

Viterbo - Cento piccoli alunni protagonisti del progetto "Train…to be cool"

La polizia ferroviaria incontra gli studenti dell’istituto Egidi

Viterbo – Cento alunni delle classi seconde e terze della scuola media Egidi di Viterbo si sono incontrati il 21 febbraio, con il personale del compartimento Polfer per il Lazio nell’ambito del progetto “Train…to be cool”.

Nella foto: Polizia ferroviaria in stazione

25 febbraio, 2020

Tribunale - Solo al 18enne è stata riconosciuta la protezione internazionale - La madre è rimasta in Italia per non abbandonarlo

Fugge col figlio dalla guerra, ucraina alla sbarra per immigrazione clandestina

Viterbo – (sil.co.) – Fugge col figlio dalla guerra del Donbass, cinquantenne ucraina processata per immigrazione clandestina.  Solo al figlio 18enne è stata riconosciuta la protezione internazionale e quindi l’asilo politico. Ma la madre, che sarebbe dovuta tornare in patria, è rimasta in Italia per due anni come clandestina per non abbandonarlo

Nella foto: Tribunale

25 febbraio, 2020

Tribunale - I fatti nell'estate 2017 nei pressi di porta Fiorentina - Imputato di resistenza e lesioni lo stesso giovane che lo scorso agosto ha aggredito fidanzata e sorelle vicino piazza Crispi

Colpisce due carabinieri intervenuti per una rissa, 24enne condannato a sei mesi

Viterbo – (sil.co.) – Colpisce due carabinieri intervenuti per una rissa, condannato a sei mesi un 24enne. I fatti sono avvenuti nell’estate 2017 nei pressi di porta Fiorentina. Imputato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale lo stesso giovane dominicano che lo scorso 4 agosto ha aggredito fidanzata e sorelle vicino piazza Crispi. 

Nella foto: Carabinieri

25 febbraio, 2020

Tribunale - Il furto mentre la proprietaria era al lavoro

Ruba 8mila euro di orologi e gioielli da una casa, identificata dalle impronte

Viterbo – (sil.co.) – Ruba 8mila euro di orologi e gioielli da una casa, ladra identificata dalle impronte digitali. Al via il processo a una nomade accusata di furto aggravato per un colpo messo a segno in un’abitazione del capoluogo il 6 novembre 2017.

Nella foto: Viterbo - Tribunale - Carabinieri

25 febbraio, 2020

Tribunale - E' il 26enne arrestato sabato tra via Polidori e via Garbini - Processo rinviato a maggio dopo la convalida dell'arresto

Sorpreso a vendere droga per la terza volta al parco, via dalla Tuscia e via libera all’epulsione

Viterbo – (sil.co.) – Sorpreso a vendere droga per la terza volta nei pressi del solito parco pubblico tra via Polidori e via Garbini, il giudice gli impone il divieto di dimora in provincia di Viterbo ed emette anche il nulla osta per l’espulsione.

– Sorpreso a cedere marijuana a una giovanissima

Nella foto: Carabinieri

25 febbraio, 2020

Presunta vittima una bambina di 8 anni in carrozzina - Sarà giudicato col rito abbreviato il prossimo 2 luglio

Fisioterapista accusato di pedofilia, tre esperti per stabilire se è sano di mente

Tarquinia – (sil.co.) – Fisioterapista accusato di pedofilia, affidata a tre esperti la perizia psichiatrica.  Presunta vittima una bambina di 8 anni in carrozzina. Sarà giudicato col rito abbreviato dal gup Francesco Rigato il prossimo 2 luglio. Il tribunale ha nominato la psichiatra Alessandra Provenzano, la difesa Antonio Maria Lanzetti, l’avvocato di parte civile la psicologa e psicoterapeuta Martina Pontani. 

Articoli: Abusi su bimba in carrozzina, il fisioterapista sarà sottoposto a perizia psichiatrica – Abusi su bimba disabile, a processo il fisioterapista arrestato per pedofilia – Atti di pedofilia su bimba disabile, sospeso il fisioterapista del Bambin Gesù – Fisioterapista arrestato per pedofilia, la bimba di 8 anni indifesa e costretta sulla sedia a rotelle – Abusi sessuali su una bimba di 8 anni disabile, arrestato fisioterapista

Nella foto: Un medico

25 febbraio, 2020

Tribunale - Parla la difesa di un 82enne condannato a 14 anni negli anni di piombo - E' accusato di stalking dalla ex moglie

“Non facciamoci condizionare dal suo passato da terrorista dei Nap”

Vetralla – (sil.co.) – L’accusa chiede la condanna a un anno di reclusione per stalking ai danni della ex moglie. “Non facciamoci condizionare da ciò che è stato nel suo passato”, dice la difesa. L’imputato è un ex terrorista oggi 82enne di Vetralla, L.F., con alle spalle un passato nei Nap (Nuclei armati proletari) per cui ha scontato 14 anni di carcere.

Articoli: “La costringeva a fare sesso a scopo terapeutico” – “La mamma aveva paura di mio padre” – “Io ti ho creato, io ti levo dal mondo” – Lei lo trascina in tribunale, lui la perseguita – Botte, insulti e abusi sessuali  – Violenze dal marito e dagli amici, ex terrorista a processo

 

Nella foto: Aggressione - Foto di repertorio

25 febbraio, 2020
  • confartigianato

     
     

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR