Operazione Erostrato - Palazzo dei Priori pretende cinquantamila euro da ciascuno dei dieci sodali dell'organizzazione - L'avvocato di parte civile del carabiniere: "Per la prima volta in città un rappresentante delle forze dell'ordine vittima della criminalità organizzata"

“Viterbo a ferro e fuoco, fu vera mafia”, il comune chiede mezzo milione alla banda di Rebeshi e Trovato

di Silvana Cortignani

Viterbo – “Viterbo a ferro e fuoco, fu vera mafia”, il comune presenta il conto e oltre alla condanna per associazione di stampo mafioso e metodo mafioso chiede mezzo milione alla banda dei boss Ismail Rebeshi e Giuseppe Trovato. Cinquantamila euro a testa a ciascuno dei dieci presunti sodali dell’organizzazione criminale italo-albanese di stampo mafioso. L’avvocato di parte civile del carabiniere: “Per la prima volta a Viterbo un esponente delle forze dell’ordine vittima della criminalità organizzata”. 

Nella foto: Mafia viterbese - Una delle vetture date alle fiamme (nei riquadri Giuseppe Trovato e Ismail Rebeshi)

2 giugno, 2020

Tusciaweb-cerca-collaboratori-480x230-aprile-2020

Coronavirus - Nessun nuovo positivo nelle ultime 24 ore in tutto l'Alto Lazio

Coronavirus, al momento solo 40 positivi in tutta la Tuscia

Viterbo – (f.b.) – Coronavirus, al momento solo 40 positivi in tutta la Tuscia. Un altro giorno senza nuovi contagi da Coronavirus in tutto l’Alto Lazio. Le Asl di Viterbo, Rieti e Roma 4 non hanno registrato nessun caso ulteriore.

Nella foto: Coronavirus - Il laboratorio di Genetica dell'ospedale di Belcolle

2 giugno, 2020

Saggini-Costruzioni-400x200-maggio-20-

italiautostore-480x50-maggio-20


Carrozzeria-Fiorillo-Giugno-2017

Viterbo - Commerciante ucciso in centro - Il 3 maggio dell'anno scorso il feroce omicidio - Funzione rinviata al 4 giugno a causa della pandemia di Coronavirus - Si terrà alle 18,30 a San Francesco

Messa in memoria di Norveo Fedeli per l’anniversario della tragica morte

Viterbo – Una messa in memoria di Norveo Fedeli in occasione dell’anniversario della tragica scomparsa. Si terrà giovedì 4 giugno alle ore 18,30 nella chiesa di San Francesco a Viterbo.

Nella foto: Norveo Fedeli

2 giugno, 2020

Commercio - Verso l’estate, speciale ed esclusivo appuntamento con le "boutique a cielo aperto” - L’atteso ritorno sul litorale laziale dell’evento-mercato più famoso d’Italia

“Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” al Lido di Tarquinia domenica 7 giugno

Tarquinia – sponsorizzato – Speciale ed esclusivo appuntamento con l’evento-mercato più famoso d’Italia. Voglia di estate, di svago e di normalità e così arriva a grandissima richiesta a TARQUINIA l’eccellenza dell’unico vero ed originale mercato di qualità de “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi”

Nella foto: Gli Ambulanti di Forte dei Marmi

2 giugno, 2020

Harley-Davidson-480x200-2-3-20

Il giornale di mezzanotte - Viterbo - Mohamed Kdib, presidente del centro islamico - Venerdì scorso la prima preghiera dopo tre mesi di emergenza Covid - FOTO E VIDEO

“Abbiamo riaperto la moschea quando tutto era perfetto…”

di Daniele Camilli

Viterbo – La moschea di via Garbini ha riaperto le porte. Come previsto per la preghiera del venerdì. “Abbiamo voluto riaprire quando tutto era perfetto – dice il presidente del centro islamico Mohamed Kdib -. Abbiamo avuto bisogno di un paio di settimane in più. Ma venerdì scorso era tutto perfetto”.

Multimedia: Fotogallery: La riapertura della moschea – Video: La prima preghiera del venerdì

Nella foto: Viterbo - Riapre la moschea di via Garbini

2 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Viterbo - E' una delle iniziative della struttura messe in campo per l'emergenza Covid - Il servizio sarà attivo di martedì e giovedì pomeriggio su prenotazione

Libri a domicilio dalla Biblioteca consorziale

Viterbo – Libri a domicilio dalla Biblioteca consorziale.  E’ una delle iniziative della struttura messe in campo per l’emergenza Covid – Il servizio sarà attivo di martedì e giovedì pomeriggio su prenotazione.

Nella foto: Paolo Pelliccia

2 giugno, 2020

Viterbo - Marco Gobbi è uno dei primissimi turisti a rimettere piede nella città dei papi dopo la Fase 1 del Covid - FOTO E VIDEO

“Dormiamo qui una notte poi andiamo a Civita…”

di Daniele Camilli

Viterbo – Fase 2 del Covid. Anche il turismo s’è rimesso in moto. Solo un pezzettino. Ma tanto basta per ridare speranza. Almeno un minimo. “Erano sei mesi che non ci spostavamo – spiega Marco Gobbi di Roms-. La prima possibilità che abbiamo avuto, l’abbiamo voluta passare da queste parti. Erano tanti anni che non ci venivo. Dormiamo una notte qua, poi andiamo a Civita di Bagnoregio. Infine torniamo a a casa”.

Multimedia: Fotogallery: Tornano i turisti – Video: La città della Fase 2

Nella foto: Viterbo - Marco Gobbi

2 giugno, 2020

Lettere - Viterbo - Una residente, Andrea Maria Felici, favorevole alla proposta del comune sugli orari per la ztl

“L’anno scorso i commercianti hanno riempito la piazza di tavoli, oggi protestano perché ci vogliono le auto…”

Viterbo – “Fino all’anno scorso il Labirinto e il 13gradi, che oggi protestano, coprivano con i loro tavoli due terzi di piazza del Gesù libera dalle auto. E la gente era tantissima”. La lettera di un residente.

Articoli: “Da apprezzare la decisione del sindaco anche perché presa in contrasto con qualcuno della sua squadra”  – Il sindaco: “Ztl, dal primo luglio si chiude” – Centro storico, ztl disattivata fino al 30 giugno – “Ztl, presto una riunione coi commercianti per un provvedimento condiviso” – “Fare le barricate mi pare eccessivo, il provvedimento resta” di Giuseppe Ferlicca – “La delibera sulla ztl non ha senso, il prefetto valuti profili di illegittimità” – “Ztl, un provvedimento devastante noi chiudiamo” – Ztl centro storico, cambiano gli orari

Nella foto: Viterbo - Piazza del Gesù

2 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Anche tu redattore - Viterbo - La segnalazione di Maurizio Zaccaria

“Strada chiusa a via Santa Maria delle Rose, l’amministrazione comunale fa lo struzzo…”

Viterbo – È oramai chiusa da molti mesi a causa del dissesto stradale, sembra essere uscita dalle priorità d’intervento di quest’amministrazione. Facciamo riferimento a quanto si sta verificando in via Santa Maria delle Rose, a pochi metri da piazza Verdi.

Nella foto: Viterbo - Strada chiusa a via Santa Maria delle Rose

2 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Cultura -I divieti di sosta e i muri della città - FOTO

Lasciare libero il passaggio…

di Daniele Camilli

Viterbo – Passo carrabile. Il confine estremo della proprietà. E molto probabilmente il concetto più cacofonico di sempre. L’elemento immutabile dei ricordi di ognuno. Cambiano i linguaggi, ma l’espressione passo carrabile resta immutata. Forse, il graffito di sempre sui muri di una città.

Fotogallery: Passo carrabile

Articoli: “Eltsin sei un eroe”“Natasha ti amo”

Nella foto: Viterbo - Un passo carrabile

2 giugno, 2020

Viterbo -Due feriti - Sul posto i carabinieri della stazione di Celleno e i sanitari del 118

Auto si scontrano sulla Teverina

Viterbo – Auto si scontrano sulla Teverina, un ferito. Sul posto i carabinieri della stazione di Celleno, i sanitari del 118 e i tecnici della Flora Multiservice.

Nella foto: Viterbo - Incidente sulla Teverina

1 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Tessennano - Riguardano gli asservimenti dovuti al passaggio dei cavidotti

Impianti fotovoltaici, partiti gli espropri

Tessennano – Pubblicati gli avvisi da parte della Provincia per quanto riguarda i due impianti fotovoltaici da realizzarsi a Tessennano. 

Nella foto: Tessennano

2 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Anche tu redattore - Viterbo - La segnalazione di Mauro Pastori

“Fra poco tempo via del Pilastro diventerà a senso alternato”

Viterbo – “Fra poco tempo via del Pilastro diventerà a senso alternato”. La segnalazione di Mauro Pastori.

Nella foto: Viterbo - Incuria in via del Pilastro

2 giugno, 2020

Roma - Intervento del presidente in occasione del "Concerto dedicato alle vittime del coronavirus" nel 74° anniversario della festa nazionale della repubblica

Mattarella: “Sono fiero del mio Paese, nella tragedia ha mostrato il suo volto migliore”

Roma – Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del “Concerto dedicato alle vittime del coronavirus” nel 74° anniversario della Festa Nazionale della Repubblica.

Nella foto: Sergio Mattarella

1 giugno, 2020

Coronavirus - Protezione civile - È il dato più basso dal 26 febbraio - In calo anche i morti (60), mentre i guariti sono 878

I nuovi casi scendono ancora, oggi solo 178

Roma – Continua la discesa dei nuovi casi di Coronavirus in Italia. Oggi, secondo i numeri della protezione civile, sono 178, il dato più basso dal 26 febbraio. In calo anche i morti, oggi 60, mentre i guariti sono 878.

Nella foto: Angelo Borrelli

1 giugno, 2020

Coronavirus - Asl - I pazienti negativizzati sono entrambi di Montalto di Castro - 40 gli attuali positivi in tutta la provincia

Coronavirus, ancora nessun nuovo caso e due guariti

Viterbo – Nessun caso accertato di positività al Covid-19 è stato comunicato, entro le 11, dalla sezione di genetica molecolare di Belcolle al team operativo Coronavirus della Asl di Viterbo.

Nella foto: Il test del Coronavirus

1 giugno, 2020

Scuola - Gli ambienti scolastici sono stati e saranno sottoposti a sanificazione periodica ed è già in corso una riorganizzazione dei percorsi e delle attività

Coronavirus: l’istituto Rousseau amplia l’offerta formativa e risponde all’emergenza

Viterbo – sponsorizzato – L’istituto Rousseau dal prossimo anno scolastico 20/21 amplia la propria offerta formativa affiancando il nuovo corso di Liceo Scientifico opz. Scienze Applicate agli indirizzi di Liceo Scientifico tradizionaleLiceo Linguistico e Liceo delle Scienze Umane opz. Economico Sociale

Nella foto: Viterbo - L'istituto Rousseau

1 maggio, 2020

Viterbo - L'annuncio del sindaco Giovanni Maria Arena dopo il collaudo dei mezzi a Frosinone: "Erano fermi da troppi anni, presto al servizio del centro storico come navette"

“Abbiamo recuperato i tre bus elettrici acquistati dall’amministrazione Marini”

Viterbo – “Finalmente abbiamo recuperato i tre bus elettrici, inutilizzati da troppo tempo, acquistati dall’amministrazione Marini, con il contributo del ministero dell’ambiente”. Ne ha dato notizia il sindaco Giovanni Maria Arena di ritorno da Frosinone, dove i mezzi hanno superato la fase di collaudo.

Nella foto: Arena, Contardo e Marini davanti ai tre bus elettrici

1 giugno, 2020

Operazione Erostrato - Parla un imprenditore vittima di un attentato incendiario - Contro i dieci imputati di associazione di stampo mafioso è la volta delle 19 parti civili

“Ismail Rebeshi è uno schiacciasassi che non guarda in faccia nessuno”

di Silvana Cortignani

Viterbo – Ancora mafia viterbese. “Rebeshi è uno schiacciasassi, non guarda in faccia a nessuno”, dice un imprenditore cui sono state bruciate per ritorsione 12 vetture nel piazzale della sua concessionaria del Poggino. Riprende oggi a Roma il processo ai dieci imputati di associazione di stampo mafioso. E’ la volta degli avvocati delle 19 parti civili.

Nella foto: Mafia viterbese - Furgone in fiamme a Viterbo - Nei riquadri Ismail Rebeshi e Giuseppe Trovato

1 giugno, 2020

Viterbo - Sul posto i sanitari del 118 e gli agenti della polizia stradale

Scontro sulla Cassia Nord, due feriti

Viterbo – Scontro sulla Cassia Nord, due feriti.  Sul posto i sanitari del 118 e gli agenti della polizia stradale.

Nella foto: Polizia stradale

1 giugno, 2020

Viterbo - L'uomo era finito a processo dopo essere stato arrestato dai carabinieri ai quali aveva chiesto indicazioni stradali

Più di un chilo di coca in auto, ma per la Cassazione “non è ingente quantità” e annulla la condanna

Viterbo – “Come possiamo raggiungere il centro commerciale di Ferento?”. Una domanda che a due fratelli calabresi, ma da tempo residenti a Roma, è costata l’arresto. Era il 29 dicembre 2018. La coppia, composta da 65enne e da un 53enne, ha chiesto l’indicazione a una pattuglia di carabinieri. Ma i militari si sono subito insospettiti.

– Chiedono indicazioni ai carabinieri, ma nell’auto hanno un chilo di cocaina

Nella foto: Cocaina - Foto di repertorio

1 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Viterbo - Arduino Troili non è più consigliere comunale ma continua a interessarsi ai problemi di Bagnaia, che aumentano piuttosto che calare

“Villa Lante è ancora chiusa e l’orologio della torre fermo da 6 mesi”

Viterbo – (g.f.) – “Villa Lante è ancora chiusa e l’orologio della torre fermo da 6 mesi”. Arduino Troili non è più consigliere comunale, ma non ha smesso di continuare a interessarsi di Bagnaia.

Nella foto: Bagnaia - Villa Lante

1 giugno, 2020

Salute - Oggi nuovi positivi solo nelle Asl Roma 1, Roma 3 e Latina - A questi si aggiungono altri tre dei giorni scorsi che non erano stati conteggiati

Coronavirus, 7 casi in tutto il Lazio

Roma – Coronavirus, 7 casi in tutto il Lazio. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati cinque nuovi casi positivi a Roma (quattro della Asl Roma 1 e uno della Asl Roma 3) più due a Latina.

Nella foto: Virus - Laboratorio

1 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Viterbo - Sabato notte gruppi numerosi di persone in strada nella zona di San Pellegrino, alcune senza mascherina

Movida in centro, tanta gente a piazza della Morte e via San Lorenzo

Viterbo – Movida in centro a Viterbo. Sabato sera, intorno alla mezzanotte, tante persone si sarebbero ritrovate a piazza della Morte e via San Lorenzo, nel quartiere San Pellegrino.

Nella foto: Viterbo - Gente in strada a piazza della Morte

1 maggio, 2020
TusciawebTv

Fabrica di Roma - Carabinieri - Sequestrati 45 grammi di droga e il materiale per confezionarla

Spaccio di hashish, un arresto e una denuncia

Fabrica di Roma – I carabinieri della stazione di Orte hanno perquisito nella mattinata di ieri, su delega della procura della del tribunale di Viterbo le abitazioni di due cittadini del luogo, sospettati di essere fonti di spaccio nella città di Fabrica di Roma.

Nella foto: Carabinieri

1 giugno, 2020

Acquapendente - La federazione provinciale del Pd esprime solidarietà al sindaco Angelo Ghinassi

“Insulti aggressivi come il progetto di geotermia”

Viterbo – “Nelle scorse ore, a seguito di un’ordinanza del sindaco di Acquapendente con cui venivano regolati gli orari di vendita dei prodotti alcolici, si è aperto un dibattito legittimo che, però, per alcuni pronunciamenti apparsi sui social, ha assunto il sapore di una vera e propria aggressione verbale del tutto inaccettabile”. Così la federazione provinciale del Pd.

– “Solidarietà a Ghinassi per le vergognose intimidazioni”

Nella foto: Angelo Ghinassi

1 giugno, 2020

Viterbo - Il vescovo Lino Fumagalli alla messa per la commemorazione della Madonna liberatrice - FOTO E VIDEO

“Tutti devono avere il necessario per fare una vita dignitosa”

di Daniele Camilli

Viterbo – “A nessuno deve mancare ciò che è necessario per fare una vita dignitosa”. Questa è l’indicazione della chiesa cattolica di cui il vescovo Lino Fumagalli s’è fatto portavoce. Ieri pomeriggio, alla Trinità, dell’ordine degli agostiniani al quartiere San Faustino. “Dobbiamo darci tutti da fare – ha aggiunto Fumagalli – perché a nessuno manchi ciò che è necessario per una vita dignitosa. Altrimenti non potremo più guardare in faccia i nostri fratelli”. 

Multimedia: Fotogallery: La Madonna liberatrice durante il CoronavirusMaria liberatrice e la messa alla Trinità – Video: La processioneFumagalli: “Dobbiamo essere parte viva della società”

“La Madonna liberatrice faccia riprendere tutte quelle attività che il Covid ha fermato”

Nella foto: Viterbo - Il vescovo Lino Fumagalli

1 giugno, 2020

Viterbo - Con loro la consigliera comunale della Lega Ombretta Perlorca

20 gattini salvati e nutriti da un gruppo di volontarie

Viterbo – Venti cuccioli di gatto da salvare, di cui 17 malati, alcuni in via di guarigione, sottratti a una situazione di pesante degrado dalle volontarie che li stanno ospitando e stanno provvedendo a proprie spese a fornire loro cibo e medicine.

Nella foto: Ombretta Perlorca e la volontaria Francesca

1 giugno, 2020

Acquapendente - Il sindaco Ghinassi vara un'ordinanza anti assembramento - Stop alla vendita fino alle 7 del mattino

Vietato bere alcolici dalle 19 su aree pubbliche

Acquapendente – (g.f.) – Niente bevande alcoliche da asporto dalle 19 e vietato berle su aree pubbliche, giardini e parchi. Ha deciso così, Angelo Ghinassi. Il sindaco di Acquapendente ha firmato l’ordinanza che resterà in vigore fino al 15 giugno.

Nella foto: Acquapendente - Il sindaco Angelo Ghinassi

1 giugno, 2020

Viterbo - Vincenzo Fini (Fratelli d'Italia): "Accanto alla bandiera italiana ne è stata sistemata una con i colori giallo e blu della città"

“Nuovo tricolore all’ingresso di pratogiardino Lucio Battisti”

Viterbo – Immagine rinnovata per l’ingresso di pratogiardino Lucio Battisti.

Nella foto: Viterbo - Nuovo tricolore all'ingresso di pratogiardino Lucio Battisti

1 giugno, 2020

Economia - La Cna presenta un pacchetto di proposte a governo e parlamento: "Va potenziato il contributo a fondo perduto e ampliato l'ecobonus"

“Ecco come va migliorato il decreto Rilancio”

Viterbo – Il decreto Rilancio è un provvedimento con una dimensione finanziaria senza precedenti, che cerca di dare risposte significative al mondo delle piccole imprese per mitigare i danni provocati da una crisi senza precedenti.

Nella foto: La segreteria di Cna Viterbo e Civitavecchia Luigia Melaragni

1 giugno, 2020
  • confartigianato

     
     

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR