Comune - Il capogruppo di FI Giulio Marini non nasconde preoccupazione: "A Viterbo dovrebbero arrivare tre tranche da 987mila euro ma le perdite previste sfiorano i sei, necessarie risorse aggiuntive"

“Troppo pochi i fondi dello Stato per gli enti locali, serve uno sforzo in più”

di Paola Pierdomenico

Viterbo – “Troppo pochi i fondi dello Stato per gli enti locali, serve uno sforzo in più”. Il consigliere comunale FI Giulio Marini non nasconde preoccupazione. 

Nella foto: Giulio Marini

3 giugno, 2020

Active-Network-Always-On-480x200-3-giugno-20

Tusciaweb-cerca-collaboratori-480x230-aprile-2020

Roma - Nicola Zingaretti, presidente della regione Lazio

“La battaglia è vinta e la Fase 1 ha funzionato grazie agli italiani”

Roma – (dan.ca.) – “La battaglia è vinta. E le regole del lockdown hanno funzionato grazie al comportamento degli italiani. Italiani cui nessuno ha regalato niente”. Il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti chiude così la stagione della Fase 1 sul territorio.

Nella foto: Nicola Zingaretti - Conferenza stampa allo Spallanzani

3 giugno, 2020

Saggini-Costruzioni-400x200-maggio-20-

italiautostore-480x50-maggio-20


Carrozzeria-Fiorillo-Giugno-2017

Mazzano Romano - Sul posto i carabinieri e l'eliambulanza del 118 - Lo sportivo è stato trasportato all'ospedale Sant'Andrea di Roma

Ciclista cade in un dirupo al Parco del Treja

Mazzano Romano – (e.c.) – Ciclista cade in un dirupo al Parco del Treja. Paura ieri per un biker che stava percorrendo uno dei sentieri dell’area protetta. Sul posto i carabinieri e l’eliambulanza.

Nella foto: Carabinieri ed eliambulanza

3 giugno, 2020

Viterbo - Con gli ecobonus del decreto Rilancio la detrazione arriva al 110% e si può trasformare in uno sconto in fattura o in un credito d’imposta cedibile a terzi

Il sole è alto sulla Tuscia, con Always on riparte il fotovoltaico e i costi per i clienti si azzerano

Viterbosponsorizzato – Efficientamento energetico, svolta green, sostenibilità ambientale sono tutte locuzioni che si sposano alla perfezione con il concetto di fotovoltaico, con l’energia pulita che deriva dal sole.

Nella foto: Gaia (dettaglio)

2 giugno, 2020

Harley-Davidson-480x200-2-3-20

Montalto di Castro - L'opera di origine etrusco-romana collega le due sponde del Fiora - La Soprintendenza "I lavori sono garantiti da un finanziamento ministeriale"

Castello di Vulci, parte l’ultimo intervento di restauro del ponte della Badia

di Samuele Sansonetti

Montalto di Castro – Parte oggi il terzo e ultimo ciclo di lavori di restauro del ponte della Badia del castello di Vulci. L’opera, che collega le due sponde del Fiora, è stata danneggiata dalle due alluvioni che hanno colpito il fiume tra il novembre del 2012 e l’ottobre del 2014.

Nella foto: Vulci - Il castello e il ponte della Badia

3 giugno, 2020

Commercio - Verso l’estate, speciale ed esclusivo appuntamento con le "boutique a cielo aperto” - L’atteso ritorno sul litorale laziale dell’evento-mercato più famoso d’Italia

“Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” al Lido di Tarquinia domenica 7 giugno

Tarquinia – sponsorizzato – Speciale ed esclusivo appuntamento con l’evento-mercato più famoso d’Italia. Voglia di estate, di svago e di normalità e così arriva a grandissima richiesta a TARQUINIA l’eccellenza dell’unico vero ed originale mercato di qualità de “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi”

Nella foto: Gli Ambulanti di Forte dei Marmi

2 giugno, 2020

Canepina - Incidente nei pressi del monumento al motociclista - Sul posto carabinieri e 118

Scontro tra un’auto e due moto, feriti centauri

Canepina – Scontro tra un’auto e due moto, feriti centauri. Incidente stradale ieri, 2 giugno, intorno alle 13 a Canepina. Sul posto carabinieri e 118.

Nella foto: Carabinieri e 118

3 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Viterbo - Gaetano Labellarte è presidente dell'associazione dei commercianti Facciamo centro: "Il Covid è stata una catastrofe e adesso navighiamo nel buio"

“Se muoiono i negozi, muore pure la città… il comune non ha più alibi”

di Daniele Camilli

Viterbo – Per Gaetano Labellarte, presidente di Facciamo centro, la città è fondata innanzitutto sul commercio. “La nostra non è una città turistica – ha detto Labellarte -. E lo vediamo dai flussi turistici. I nostri, rispetto a quelli di altre città, sono ridicoli. Il nostro è un turismo mordi e fuggi, con la bottiglietta dell’acqua sottobraccio e il caffè al bar”. 

– Video: Intervista a Gaetano Labellarte

Nella foto: Viterbo - Gaetano Labellarte

3 giugno, 2020

Canino -A bordo viaggiava una giovane coppia - Intervento di carabinieri e 118

Auto capotta, due feriti

Canino – Auto capotta sulla Castrense.

Nella foto: Carabinieri - Incidente

3 giugno, 2020

Vetralla - Cassazione - Condanna definitiva per un 29enne - La difesa: "Erano in cinque, non c'è prova che sapesse della droga"

Sull’auto con un chilo di hashish, un anno e 8 mesi

Vetralla – Confermata in via definitiva la condanna a un anno e otto mesi e 4mila euro di multa a un 29enne beccato con 24 panetti di hashish mentre era in auto con altre quattro persone una delle quali scappata alla vista delle divise.

Nella foto: Vetralla

3 giugno, 2020

Viterbo - I giudici amministrativi chiedono più documenti alle parti - Udienza rinviata al 27 ottobre

Orto botanico, l’università ricorre al Tar contro il supervincolo della soprintendenza

Viterbo – Ricorso dell’università della Tuscia contro il supervincolo della Soprintendenza, al via l’istruttoria al Tar del Lazio.

Nella foto: Viterbo - Orto botanico

3 giugno, 2020

Montefiascone - Tra gli indagati il dirigente Angelo Cecchetti e Massimo Ceccarelli nella sua veste di costruttore

No ai sigilli al cantiere di via Bertina, le motivazioni della cassazione

Montefiascone – (sil.co.) – Pubblicate dalla cassazione le motivazioni della sentenza con cui lo scorso 26 novembre è stato dichiarato inammissibile il ricorso della procura contro il dissequestro del cantiere di via Bertina. E’ il cantiere di Montefiascone sequestrato due volte e due volte dissequestrato nel giro di pochi mesi, a agosto 2018 e poi di nuovo a aprile 2019.

Nella foto: Montefiascone – Il cantiere sequestrato in via Bertina

3 giugno, 2020

Politica - Il consigliere Andrea Andreani (M5s) attacca l'ordinanza del sindaco Alessandro Giulivi che replica: "Accorceremo il blocco, andrà dalle 19 alle 4" - Critico anche il consigliere Sandro Celli (Pd): "Inconcepibile attuare un provvedimento del genere dalla sera alla mattina"

“La chiusura del centro storico di Tarquinia toglie 150 posti auto senza offrire alternative”

Tarquinia – (s.s.) – Centro storico chiuso e dibattito aperto. Nel consiglio comunale del primo giugno la protagonista assoluta è l’ordinanza che ha modificato in maniera sostanziale la viabilità all’interno delle mura storiche di Tarquinia.

Nella foto: Tarquinia - Il consigliere comunale Andrea Andreani

3 giugno, 2020

Acquapendente - L'amministrazione comunale sposta in avanti di due ore lo stop

Vietato bere alcolici su aree pubbliche ma dalle 21

Acquapendente – Vietato bere alcolici su aree pubbliche, ma dalle 21. L’amministrazione comunale d’Acquapendente non torna indietro sull’ordinanza, ma sposta in avanti di due ore lo stop in vigore fino al 15 giugno.

– Vietato bere alcolici dalle 19 su aree pubbliche

Nella foto: Acquapendente - Piazza del comune

3 giugno, 2020

Salute - Cinque i nuovi guariti registrati dalla Asl Roma 4 e dalla Asl di Rieti - Non pervenuto il dato della Tuscia

Coronavirus, nessun nuovo positivo nell’Alto Lazio

Viterbo – Coronavirus, nessun nuovo positivo nell’Alto Lazio. Ma aumentano i guariti. Sono i dati raccolti dalle Asl nelle ultime 24 ore.

Nella foto: Coronavirus - Il laboratorio di Genetica dell'ospedale di Belcolle

3 giugno, 2020

Orte - La proposta della Lega: "Anziché il 16 giugno, fissiamo la scadenza al 16 settembre"

“Crisi Coronavirus, posticipiamo la rata dell’Imu”

Orte – (a.c.) – Posticipare il pagamento dell’Imu di tre mesi. È la proposta lanciata dalla Lega Orte, che sulla sua pagina Facebook ha pubblicato il suo suggerimento all’amministrazione comunale, “vista la situazione di crisi economica che ha colpito molti cittadini ortani a seguito del Coronavirus”.

Nella foto: Orte

3 giugno, 2020

Salute - La nuova ordinanza del presidente regionale Nicola Zingaretti - Previste misurazioni della temperatura per i passeggeri di treni, navi e aerei

“Divieto di circolazione nel Lazio per chi ha la febbre sopra a 37,5”

Roma – Divieto d’ingresso e spostamenti all’interno della regione Lazio per chi ha sintomi da infezione respiratoria e febbre sopra 37,5 gradi o soggetti già sottoposti a sorveglianza sanitaria. Misurazioni della temperatura all’imbarco o alla discesa da treni, aerei e navi e viaggi vietati per chi ha la febbre. Sono alcune delle disposizioni della nuova ordinanza del presidente Nicola Zingaretti, che stabilisce “ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-2019”.

Nella foto: Nicola Zingaretti

2 giugno, 2020

Bassano in Teverina - Il sindaco si dice assolutamente tranquillo e disponibile nei confronti delle fiamme gialle

Finanza in comune, Romoli: “Caccia alle streghe della minoranza”

di Francesca Buzzi

Bassano in Teverina – La guardia di finanza fa visita al comune di Bassano in Teverina per prendere visione di alcuni documenti. “Si tratta di atti, guarda caso – commenta il sindaco Alessandro Romoli -, che riguardano delle vicende che la minoranza ci ha contestato più volte nel corso dell’ultimo anno”. 

Nella foto: Alessandro Romoli

3 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Covid-19 - Cosa si può tornare a fare da oggi: consentiti i viaggi in Europa e i corsi individuali e collettivi - Dal 15 giugno ok anche a cinema, teatri e concerti

Via libera agli spostamenti tra regioni diverse

di Samuele Sansonetti

Viterbo – L’Italia compie un altro passo verso la libertà totale. Il calendario della Fase 2 toglie ulteriori restrizioni imposte in precedenza dall’emergenza Coronavirus. A partire da oggi il lockdown si può considerare quasi terminato anche se permane il divieto di abbassare la guardia con i soliti accorgimenti: mascherina e distanziamento interpersonale.

Nella foto: Il confine tra Lazio e Toscana

2 giugno, 2020

Viterbo - Le domande potranno essere presentate fino al 15 luglio - DOCUMENTO

Al via le procedure per l’emersione dei rapporti di lavoro

di Daniele Camilli

Viterbo – Partono le procedure per l’emersione dei rapporti di lavoro e il rilascio di permessi di soggiorno temporaneo previsti dal decreto legge del 19 maggio di contrasto alle conseguenze economiche dovute all’emergenza Coronavirus. Le modalità per la presentazione delle domande di emersione dei rapporti di lavoro sono disciplinate dal decreto interministeriale 27 maggio 2020.

Le schede illustrative del ministero dell’interno

Nella foto: Operai al lavoro

3 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Orte - In occasione della festa della Repubblica - Addobbi anche al monumento ai caduti di via Matteotti

L’acquedotto della Rocca s’illumina col tricolore

Orte – (a.c.) – Luci e drappi tricolori nel centro storico di Orte. Nel giorno della festa della Repubblica, l’amministrazione comunale imbandisce la città di verde, bianco e rosso, i colori della bandiera italiana.

Nella foto: Orte - L'acquedotto della Rocca s'illumina col tricolore

3 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Economia - Parlano gli imprenditori di San Martino al Cimino

“Cominciamo a vedere un movimento di persone che ci sta risollevando”

di Alessio Bernabucci

San Martino al Cimino – “La riapertura è stata dura, ma piano piano vedo ogni giorno miglioramenti. Siamo positivi, siamo abituati a vedere il bicchiere mezzo pieno. Comincio a vedere un movimento di persone che mi sta risollevando”. Barbara Bacciani, del ristorante “La Ballaccia” è ottimista.

Nella foto: San Martino al Cimino - Sunday bar, Maria Domenica Gobattoni

3 giugno, 2020

Il giornale di mezzanotte - Viterbo - Lo strano incontro subito dopo la rotonda dell'Ipercoop

Serpe in via della Palazzina

Viterbo – Strano avvistamento in via della Palazzina.  In mezzo alla strada una serpe.

Nella foto: Viterbo - Serpe in via della Palazzina

3 giugno, 2020

Roma - Tra oggi e il 15 giugno - Dal 1° luglio dovrebbe ritornare tutto alla normalità

Fase 2, riaprono le frontiere con l’estero

di Daniele Camilli

Roma – Fase 2 del Covid, riaprono le frontiere. Ma soltanto alcune. In altre ancora non si entra. Ancora da definire la situazione tra Italia e Austria.

Nella foto: Alitalia - Un aereo

3 giugno, 2020
TusciawebTv

Protezione civile - Oggi il decremento è di 1474 assistiti - I nuovi casi sono 318, 55 i morti

Coronavirus, gli attualmente positivi scendono sotto quota 40mila

Roma – Scende sotto quota 40mila il numero degli attualmente positivi al Coronavirus in Italia: con la decrescita di 1474 assistiti rispetto a ieri, il totale si aggiorna a 39mila 893. Di queste, l’84% è asintomatico o con sintomi lievi.

Nella foto: Angelo Borrelli in conferenza stampa

2 giugno, 2020

Trasporti - Traffico deviato in entrambe le direzioni sulla viabilità secondaria di Narni, ma il sindaco De Rebotti non ci sta: "Assurdo, servono soluzioni alternative"

Problemi strutturali, chiuso il viadotto di Montoro sul raccordo Terni-Orte

Narni – (a.c.) – Problemi strutturali sul viadotto “Montoro”, l’Anas chiude il raccordo Terni-Orte in entrambe le direzioni tra gli svincoli di Narni-Ss3 e quello di Montoro, a pochi chilometri da Orte.

Nella foto: Il viadotto di Montoro sul raccordo Terni-Orte

2 giugno, 2020

Operazione Erostrato - Palazzo dei Priori pretende cinquantamila euro da ciascuno dei dieci sodali dell'organizzazione - L'avvocato di parte civile del carabiniere: "Per la prima volta in città un rappresentante delle forze dell'ordine vittima della criminalità organizzata"

“Viterbo a ferro e fuoco, fu vera mafia”, il comune chiede mezzo milione alla banda di Rebeshi e Trovato

di Silvana Cortignani

Viterbo – “Viterbo a ferro e fuoco, fu vera mafia”, il comune presenta il conto e oltre alla condanna per associazione di stampo mafioso e metodo mafioso chiede mezzo milione alla banda dei boss Ismail Rebeshi e Giuseppe Trovato. Cinquantamila euro a testa a ciascuno dei dieci presunti sodali dell’organizzazione criminale italo-albanese di stampo mafioso. L’avvocato di parte civile del carabiniere: “Per la prima volta a Viterbo un esponente delle forze dell’ordine vittima della criminalità organizzata”. 

Nella foto: Mafia viterbese - Una delle vetture date alle fiamme (nei riquadri Giuseppe Trovato e Ismail Rebeshi)

2 giugno, 2020

Viterbo - Il presidente Sergio Mattarella: "Le persone più deboli rischiano nuove forme di povertà, discriminazione e sfruttamento" - Oggi il 74esimo anniversario della Repubblica

“La crisi non è finita, fondamentale il senso di responsabilità dei cittadini per superarla”

di Daniele Camilli

Viterbo – La crisi non è finita ed è fondamentale che il senso di responsabilità dei cittadini sia diretto verso “un impegno comune per il definitivo superamento dell’emergenza e di una solida e duratura ripresa”. Due giugno 2020, il messaggio del Quirinale, del presidente Sergio Mattarella, letto oggi in tutte le piazze d’Italia per il settantaquattro anniversario della Repubblica.

Multimedia: Fotogallery: L’anniversario della Repubblica – Video: “La crisi non è finita, fondamentale il senso di responsabilità dei cittadini per superarla”

Articoli: I vigili del fuoco fanno sventolare il tricolore sul palazzo della Prefettura – Celebrata la festa della repubblica, al Sacrario una cerimonia insolita con poco pubblico

Nella foto: Viterbo - La festa della repubblica

2 giugno, 2020

Cronaca - I contagiati delle ultime 24 ore sono tre a Roma città e due nella provincia di Latina

Coronavirus: 5 nuovi positivi in tutto il Lazio, nessuno nella Tuscia

Roma – Coronavirus: 5 nuovi positivi in tutto il Lazio, nessuno nella Tuscia. Le Asl laziali hanno registrato oggi soltanto cinque nuovi contagi da Covid-19 in tutta la regione: sono tre a Roma città (Asl Roma 1) e due nella provincia di Latina.

Nella foto: Virus - Laboratorio

2 giugno, 2020

Salute - Il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti invita i cittadini a stare attenti nella fase di convivenza con il Coronavirus

“Domani finisce il lockdown, ma teniamo alta la guardia”

Roma – “Domani finisce il lockdown, ma teniamo alta la guardia”.  Il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti invita i cittadini a stare attenti nella fase di convivenza con il Coronavirus.

Nella foto: Nicola Zingaretti

2 giugno, 2020

Orte - Vigili del fuoco - La deflagrazione si è sentita anche a centinaia di metri di distanza - FOTO

Esplode bombola, capannone in fiamme

Orte – Esplode bombola, capannone in fiamme. Un boato nella notte poi la deflagrazione. E’ successo in una campagna alle porte di Orte.

Fotocronaca: L’esplosione della bombola

Nella foto: Orte - Esplode bombola in un capannone

2 giugno, 2020
  • confartigianato

     
     

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR