--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il 30 novembre in Provincia per discutere sul problema dell'acqua

Arsenico, convocati i sindaci della Tuscia

Condividi la notizia:

Marcello Meroi

Riceviamo e pubblichiamo – Ieri mattina eri si è tenuto in Regione un importante incontro in merito alla presenza di arsenico nelle acque della Tuscia. Un incontro sollecitato dalla Provincia di Viterbo, che si sta occupando con molta attenzione del problema, a cui ha partecipato il vice presidente e assessore all’Ambiente, Paolo Equitani.

Durante la riunione, i tecnici della Regione Lazio e del ministero della Salute presenti all’incontro, facendo luce su alcune osservazioni sollevate dall’assessore Equitani, hanno precisato che a oggi il limite di arsenico nell’acqua consentito dalla legge è ancora pari a cinquanta microgrammi/litro, e che resterà tale fino a nuova comunicazione, cioè fino a quando la Regione Lazio stessa recepirà la nuova direttiva dell’Unione Europea che fissa la concentrazione massima consentita a dieci microgrammi/litro (oppure a venti microgrammi/litro se si è in possesso di eventuale deroga).

Per la Provincia di Viterbo la vicenda dell’arsenico nell’acqua è di primaria importanza, e proprio in funzione di questa priorità i contatti con l’ente regionale e con il ministero della Salute sono costanti e giornalieri. Siamo quindi in attesa che gli organi competenti ci comunichino, in tempi brevi, le risposte chiare da dare ai cittadini sul problema dell’arsenico nell’acqua.

Anche al fine di prevenire opinabili interpretazioni della vicenda, martedì prossimo, 30 novembre, la Provincia di Viterbo ha anche già convocato a Palazzo Gentili una riunione con i sindaci di tutti i Comuni della Tuscia, così da fornire loro, a contestualmente a tutto il territorio, un’informativa completa, seria e più precisa sullo stato reale dell’acqua nel Viterbese.

Marcello Meroi
Presidente della Provincia di Viterbo

Paolo Equitani
Assessore all’Ambiente della Provincia di Viterbo


Condividi la notizia:
26 novembre, 2010

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR