--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Scrivono i genitori

Elementari, nessuna prima avrà il tempo pieno

Condividi la notizia:

– Riceviamo e pubblichiamo – Gentile direttore Galeotti,

abbiamo letto con interesse l’intervento della consigliera comunale Luisa Ciambella che ripropone all’attenzione pubblica la questione della mancata autorizzazione per il prossimo anno scolastico delle prime elementari a tempo pieno.

Ringraziamo ancora una volta quegli amministratori locali che hanno deciso di ascoltare le nostre voci di genitori su un tema delicato e importante quale la possibilità di scelta del tempo pieno nella scuola primaria.

Una delegazione di rappresentanti dei noi genitori si è recata mercoledì scorso, 4 maggio da Marinelli, (dirigente dell’ufficio scolastico di Viterbo) che non ha potuto far altro che confermarci quanto già noto: l’organico docenti assegnato dal Miur alla provincia di Viterbo non è sufficiente a garantire la richiesta di nuove classi a tempo pieno.

Pertanto, nessuna nuova prima elementare a 40 ore è stata autorizzata.

Potranno, eventualmente, essere attivati solo moduli orari “lunghi” di 34 o 35 ore nelle scuole dove esiste ancora un margine di manovra sull’orario complessivo.

Ma questa prospettiva, che peraltro al momento è solo un’ipotesi, comporta due grandi svantaggi:
1) un’offerta scolastica dismogenea sul territorio con conseguente iniquità fra gli alunni (e fra le famiglie): ci saranno bambine e bambini che potranno fruire di un maggior numero di ore scuola, e quindi di istruzione e formazione, e altri che verranno penalizzati;
2) le classi così formate non sono formalizzate come tali, ovvero: le classi risultano autorizzate per 27 ore, quindi esiste il rischio che il successivo anno scolastico, 2012/13, le classi partite a tempo “lungo” si ritrovino a dover funzionare a 27 ore.

A seguito di quest’incontro abbiamo chiesto un colloquio al sindaco Marini e all’assessore Fattorini al fine di trovare una soluzione che permetta a tutti, alunni, famiglie, docenti, dirigenti scolastici di vivere serenamente il prossimo anno scolastico. L’assessore Fattorini incontrerà una delegazione di rappresentanti dei genitori dei 5 circoli didattici/istituti compresivi di Viterbo martedì 17 maggio alle 16 presso gli uffici della Giunta comunale in Via Ascenzi.

Nel frattempo, poiché riteniamo che far sentire la nostra voce di genitori su un tema così importante quale l’istruzione dei nostri figli, che saranno i cittadini di domani, sia fondamentale, la ringraziamo per aver dedicato sul suo sito di informazione lo spazio legato alla petizione in difesa della scuola pubblica.

A questo proposito approfittiamo per comunicare che alcuni genitori in più scuole si sono resi disponibili a raccogliere le firme anche su carta e le adesioni sono in continua crescita.

L’adesione anche di genitori non direttamente coinvolti dalla mancata attivazione del tempo pieno per il prossimo anno scolastico testimonia quanto la questione sia di interesse pubblico.

L’insufficienza di organico che ha determinato la mancata autorizzazione del tempo pieno per il prossimo anno scolastico, infatti, mette a serio rischio l’attivazione anche nei seguenti anni scolastici di tale modulo orario e getta un’ombra di precarietà anche sulle classi a 30 ore (tempo normale) già attivate il cui orario settimanale potrebbe essere ridotto.

Grazie

Antonella De Cicco
Presidente del comitato dei genitori istituto comprensivo Fantappiè

Giampiero Tirone
Presidente del consiglio dell’istituto comprensivo Fantappiè

Antonio Gallo
Presidente del consiglio del terzo circolo didattico di Viterbo

Ruggero Crocicchia
Presidente del consiglio del quinto circolo didattico di Viterbo


Difendi il tempo pieno su Facebook


Condividi la notizia:
14 maggio, 2011

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR