Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Soriano nel Cimino - Da sabato 1 ottobre spettacoli e taverne

Al via la 44esima sagra delle castagne

Condividi la notizia:

Soriano nel Cimino

Soriano nel Cimino

– Dopo la giornata inaugurale con “Convivium secretum”, la degustazione itinerante di ricette medievali e rinascimentali, a Soriano nel Cimino entra nel vivo la 44esima edizione della Festa delle castagne.

Tanti gli appuntamenti nel week end, infatti, che culmineranno domenica pomeriggio con il Palio dei quattro rioni.

Sabato 1 ottobre, a partire dalle 9, in calendario un convegno dedicato alle scuole sull’origine della festa e del Palio; nel pomeriggio, invece, appuntamento con la storia, con l’esibizione dei falconieri (ore 16,30 in piazza Vittorio Emanuele) e le scene di vita medievali alle 17,30 in via Montecavallo, entrambi a cura del rione San Giorgio.

Sempre nel pomeriggio di sabato un convegno in sala consiliare con gli storici Giorgio Fanti, Abbondio Zuppante e Catia Bonifazi.

Alle 19,30 l’esibizione degli spadaccini e “Consortio Musicorum”, l’esibizione dei musicisti delle quattro contrade.

Già da domenica mattina, invece, si respira aria di Palio, con il bando di sfida che verrà letto per le vie del centro storico. Il clou è in programma alle 15 a Campo Giannotti, con la sfida più attesa da tutti i contradaioli, mentre per le 18 è fissata la proclamazione del vincitore.

L’autore del Palio di questa edizione è Nicola Piscopo, napoletano, classe 1990, che è inoltre autore del Palio di Bomarzo ed è stato tra i fondatori dell’iniziativa partenopea “Arteingiro”, mostra itinerante che ha coinvolto artisti ed opere a spasso in una città resa museo.

Nel frattempo i rioni stanno ultimando gli allestimenti e le taverne sono pronte a soddisfare i palati con i piatti tipici.

Nella “Taverna delle acque” del Rione Papacqua sarà possibile assaporare i caratteristici Gnocchi ”co’i’ ferro al ragù, la polenta al cinghiale, le pappardelle al cinghiale ed al ragù, la minestra di ceci e castagne, i lombrichelli della “Strega”, lo spezzatino di cinghiale in salmì, braciole e salsicce.

La Taverna dell’Orso del Rione Rocca propone invece trofie alla gricia, minestra di ceci e castagne, spezzatino di vitellone con castagne, rotolo con marmellata di castagne, polenta al ragù di cinghiale con ricotta salata.

Nel rione San Giorgio sarà possibile pranzare e cenare con gli gnocchi co i’fferro, la polenta con salsiccia servita su tagliere di legno, la minestra di ceci e castagne, gli gnocchetti al sangiorgese e lo spezzatino di cinghiale.

Alla taverna della Vecchietta del rione Trinità, infine, sul piatto gli strozzapreti alla trinitina, gli gnocchi co i’fferro, la zuppa della vecchietta, polenta di S. Agostino e rotolo di castagne.


44^ SAGRA DELLE CASTAGNE
, Soriano nel Cimino, 28 settembre – 16 ottobre

Mercoledì 28 settembre

Ore 10.00

Raduno Provinciale Centri Anziani Provincia di Viterbo – 
Comune di Soriano nel Cimino

Giovedì 29 settembre

Ore 17.30

“Iniziano i festeggiamenti”

Ore 18,00

Sala Consiliare – Piazza Umberto I – Presentazione del libro “Il Palio”

Ore 19,30

Convivium Secretum. Degustazione itinerante di ricette medioevali e rinascimentali presso le taverne dei quattro Rioni: un percorso enogastronomico tra i sapori dei tempi antichi (evento a pagamento, con prenotazione obbligatoria presso la Pro Loco)

Venerdì 30 settembre

Ore 15.30

Sala Consiliare
 – Convegno per le scuole “L’origine della Sagra e del Palio”. Relatori: Giorgio Fanti (storico), Catia Bonifazi (dottoressa in Conservazione Beni Culturali)

Ore 18.00

Chiesa Collegiata
 – Messa e Benedizione del Palio

Ore 19.30 ”

“Cenando contribuisci al progetto Bambini Oncologici Bielorussi”. Serata presso le quattro taverne a cura della Caritas di Soriano nel Cimino.

Ore 21.30

Piazza Vittorio Emanuele II
 – Benedizione degli Arcieri e dei Cavalieri

Sabato 1 Ottobre

Ore 09.30

Sala Consiliare
 – Convegno per le scuole “L’origine della Sagra e del Palio”. Relatori: Giorgio Fanti (storico), Catia Bonifazi (dottoressa in Conservazione Beni Culturali)

Ore 16.30

Piazza Vittorio Emanuele II
 – Esibizione “Dell’arte della caccia colli uccelli de’ Falconieri dell’Aquila” a cura del Rione San Giorgio

Ore 17.30

Via Montecavallo – Rione San Giorgio
- “Currevano Anni Domini…”, scene di vita medievali a cura del Rione San Giorgio

Ore 18.00

Sala Consiliare
- Convegni:
”La Sagra e il Palio”, relatore Giorgio Fanti (storico);
”I Bretoni a Soriano”, relatore Abbondio Zuppante (storico); “Quadri di vita sorianese”, relatrice Catia Bonifazi (dottoressa in Conservazione Beni Culturali)

Ore 19.30

Piazza Vittorio Emanuele II
 – Esibizione Gruppo Storico Spadaccini

Ore 22.00

Piazza Vittorio Emanuele II
 – “Consortium Musicorum”, esibizione dei Musici della Quattro Contrade

Domenica 2 ottobre

Ore 08.00

Fiera e mostra mercato di antiquariato, collezionismo e modernariato.

Ore 10.30

Piazza Vittorio Emanuele II
 – Esibizione Giovani Sbandieratori e Giovani Spadaccini

Ore 11.30

Vie del centro storico -
Bando di sfida

Ore 15.00

Campo Giannotti – Disputa del Palio dei Rioni (evento a pagamento)

Ore 18.00

Piazza Vittorio Emanuele II
- Proclamazione del vincitore del Palio

Ore 21.30

Piazza Vittorio Emanuele II
 – Esibizione Gruppo Sbandieratori e Musici del Rione Trinità

Mercoledì 5 ottobre

Ore 21.30

Piazza Vittorio Emanuele II
 – “Guerre e Amori”, manifestazione a cura del Rione Rocca e del Gruppo Storico Spadaccini

Giovedì 6 ottobre

Ore 20.00

Taverna del Drago – Rione San Giorgio
- Cena di beneficenza organizzata dalla locale Croce Rossa Italiana

Ore 21.30

Piazza Vittorio Emanuele II
 – Esibizione Giovani Sbandieratori e Giovani Spadaccini

Venerdì 7 ottobre

Ore 18.00

Sala Consiliare – Piazza Umberto I
 – Convegno sulle problematiche del castagno a cura si Comune, Ente Sagra e Pro Loco di Soriano nel Cimino

Ore 21.30

Piazza Vittorio Emanuele II
 – “Omaggio a Palazzo Chigi Albani”, spettacolo a cura del rione Papacqua e
”… quando il dragone andava a divorar donzelle, San Giorgio, si lo uccise”, spettacolo a cura del Rione San Giorgio

Sabato 8 ottobre

Ore 10.00

Castello Orsini
 – Esposizione dei lavori della 5° Mostra Concorso “La castagna”
riservata agli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e medie di Soriano nel Cimino. Premiazione.

Ore 11.30

Via Andrea Splendiano Pennazzi
 – Manifestazione per apporre una lapide commemorativa al regista Marino Girolami presso il Cinema Florida. A cura di Comune, Ente Sagra e Pro Loco

Ore 15.00

Piazza Umberto I – Chiostro S. Agostino – Mercatino medievale a cura del Rione Trinità

Ore 15.30

Piazza Vittorio Emanuele II – Giochi popolari (evento a pagamento)

Ore 18.00

Chiesa della Misericordia (Via della Rocca)
 – Convegno sul tema “Viaggio attraverso il tempo tra nobili casate: la battaglia della Sanguetta del 1497”, relatore Marco Fanti. A cura dell’Associazione Soriano Terzo Millennio Onlus.

Ore 21.30

Piazza Vittorio Emanuele II
- “Soriano tra storia e leggenda”, rievocazione storica (evento a pagamento).

Domenica 9 ottobre

Ore 08.00

Fiera e mostra mercato di antiquariato, collezionismo e modernariato

Ore 09.30

Piazza Umberto I – Chiostro S. Agostino – 
Mercatino medievale a cura del Rione Trinità

Ore 11.00

Piazza Umberto I – Chiostro S. Agostino – Premio Nazionale Vojola d’Oro.

Ore 15.00

Piazza Vittorio Emanuele II e per le vie del paese – Corteo Storico “Soriano e i suoi Rioni” (evento a pagamento)

Ore 21.30

Piazza Vittorio Emanuele II
 – “E ferà grande maraviglia de canti e balli… Et millanta fochi enalluminaranno la notte”

Sabato 15 ottobre

Ore 10.00

Castello Orsini – “Castello dei Sapori”, cerimonia di apertura
egustazione di prodotti tipici locali e della Tuscia (ingresso libero)

Domenica 16 ottobre

Ore 10.00

Castello Orsini – “Castello dei Sapori”, cerimonia di apertura
egustazione di prodotti tipici locali e della Tuscia (ingresso libero)

Ore 10.00

Gara e passeggiata 1° Memorial G. Ledda per le vie del paese.


Condividi la notizia:
30 settembre, 2011

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR