Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sostenibilità e cambiamento climatico

Condividi la notizia:

Daniele Sabatini

Daniele Sabatini

– L’assessorato alle Politiche Giovanili sostiene e aderisce alla tre giorni dedicata alla lotta al cambiamento climatico e alla promozione dello sviluppo sostenibile nei sistemi territoriali locali.

L’evento, organizzato dall’associazione Generazioni moderne – forum europeo delle aggregazioni giovanili, con il sostegno della Commissione europea nell’ambito dell’iniziativa di mobilitazione giovanile europea “Power Shift Europe” che precede i negoziati internazionali sul Clima Cop 17 di Durban, verrà inaugurato domani 21 ottobre al centro congressi Domus alla Quercia e si concluderà domenica 23.

Oltre cento i ragazzi che hanno aderito all’iniziativa di informazione e sensibilizzazione “Youth Action On Climate Change”. Un appuntamento rivolto a giovani amministratori, organizzazioni del terzo settore e movimenti giovanili, sul tema della strategia europea per la lotta al cambiamento climatico e dello sviluppo sostenibile nei sistemi territoriali locali, per giungere alla proposta di un “Manifesto per il benessere locale equo-sostenibile” rivolto ai comuni italiani.

Durante i lavori, con l’aiuto di amministratori ed esperti del settore, si cercherà di sviscerare le questioni sociali e ambientali legate al concetto di sviluppo sostenibile, quali la riduzione dello spreco di cibo, l’ottimizzazione delle risorse naturali ed energetiche, la gestione dei rifiuti, lo sviluppo urbano.

Particolare rilevanza sarà attribuita alla presentazione di buone prassi nazionali ed europee in materia e ai programmi di finanziamento messi a disposizione dall’Ue agli enti locali. Grande attenzione sarà dedicata inoltre alla posizione e al ruolo assunti sinora dall’Ue – e dai diversi Paesi membri – nel processo di negoziazione internazionale che precede la revisione del protocollo di Kyoto, in vista della prossima Conferenza mondiale sul clima Cop 17.

“Quello che sta per iniziare – ha sottolineato l’assessore Daniele Sabatini – è davvero un importante evento, sia per le tematiche che verranno affrontate e approfondite, ma anche e soprattutto per il fatto che oltre cento giovani d’Italia si sono dati appuntamento a Viterbo per dibattere e confrontarsi su buone pratiche e possibili soluzioni.

Il mio plauso vorrei rivolgerlo principalmente agli organizzatori, ma anche all’Anci che ha fortemente collaborato per il coinvolgimento degli amministratori under 35 del Lazio. A questo proposito – conclude Sabatini – vorrei lanciare un vero e proprio appello a tutti i miei colleghi della Tuscia, affinché approfittino di questa occasione e partecipino numerosi all’importante evento”.

 


Condividi la notizia:
21 ottobre, 2011

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR