--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civitavecchia - Capitaneria - Duemila euro di multa al comandante della barca su cui è stato trovato

Sequestrato pescespada al porto

Condividi la notizia:

Il pesce sequestrato dalla Capitaneria di Porto

Il pesce sequestrato dalla Capitaneria di Porto

– Sequestrato pescespada al porto.

Alla fine del mese di ottobre, come ogni stagione, è previsto il termine del fermo biologico di pesca, ma non per tutte le specie marine. La Capitaneria di Porto di Civitavecchia, infatti, non ha diminuito il numero di controlli per contrastare il fenomeno della pesca abusiva e illegale.

Lo scorso lunedì sera, nel corso di alcune ispezioni ai pescherecci da parte degli uomini della Guardia Costiera, è stata notata la presenza, tra le varie specie già confezionate per lo sbarco e la successiva commercializzazione, di un esemplare di pescespada, la cui pesca è vietata, con disposizione del ministero delle Politiche agricole e forestali, sino al 30 di novembre.

Il tentativo di occultare l’esemplare da parte dell’equipaggio del peschereccio a nulla è servito, e il personale della Capitaneria di Porto di Civitavecchia ha proceduto, come prevede la legge, al sequestro del pesce, comminando al comandante della barca un verbale da duemila euro.

Si rammenda che alcune specie del Mediterraneo, come il pescespada o il tonno rosso, la cui cattura è temporaneamente sospesa, sono regolamentate anche da direttive della Comunità Europea che ne stabiliscono, che si tratti di attività sportiva o professionale, periodi e modalità di pesca.

Si invita, pertanto, chi pratica attività di pesca, ad informarsi presso gli uffici preposti della Capitaneria di Porto, oppure direttamente dal sito www.politicheagricole.it” www.politicheagricole.it alla sezione “Pesca e acquacoltura”.


Condividi la notizia:
30 novembre, 2011

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR