--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Raffaele Friggi registra il suo personale e si prepara alla maratona

Anche Zona Olimpica alla Roma-Ostia

Riceviamo e pubblichiamo – Si è corsa ieri la 38esima Roma-Ostia che verrà ricordata per il record fatto registrare da Valeria Straneo nella mezza maratona, 1h07:46. La 35enne del Runner Team 99 – quarta assoluta alle spalle del terzetto africano.

Notevoli anche i rispettivi progressi personali: la Straneo prima di oggi su questa distanza aveva al suo attivo l’1h09:42 centrato a Cremona. Veloce anche la gara maschile vinta dal keniano Philemon Kimeli Limo in 59:30 davanti all’etiope Shumi Dechasa Leche (59:51) e all’altro keniano junior Kiprop Limo (59:55).

Il primo italiano, a cui va anche il titolo tricolore, è il carabiniere Stefano La Rosa, undicesimo assoluto in 1h02:14. Per il grossetano, già campione dei 5000 in pista, si trattava della seconda esperienza sui 21,097km, dopo l’1h05:06 con cui aveva esordito in ottobre a Pisa.

Sale un gradino, rispetto all’edizione 2011 della rassegna nazionale, l’aviere Domenico Ricatti, argento e sedicesimo assoluto in 1h04:02, un secondo meglio di Stefano Scaini (Running Club Futura), 1h04:03. Gli altri titoli di categoria sono andati agli juniores Daniele D’Onofrio (Atl. Gran Sasso/1h06:52) e Francesca Cocchi (Calcestruzzi Corradini Excelsior/1h23:45) e alle promesse, già campioni 2011, Michele Palamini (G. Alpinitistico Vertovese/1h04:19) e Sara Brogiato (Cus Torino/1h15 47).

Ottime prestazioni per gli atleti viterbesi: Guido Arsenti (Alto Lazio) 1h10’58’’, Enrico Alfonsini (RCF) 1h13’41’’, Pietrella Riccardo (Pfizer Italia Running ) 1h16’12’’, Carosi Stefano (ASD Zona Olimpica) 1h23’52’’.

Come sempre nutrita la partecipazione della Zona Olimpica, fa registrare il suo personale Raffaele Friggi facendo così ben sperare per il prossimo impegno che lo vedrà sulle strade di Roma per la più classica delle distanze: la maratona.

Asd Zona Olimpica

27 febbraio, 2012

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR