Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

TW-cliccami-560x60-due-colori

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il sindaco Marini è sicuro che il problema dell'acqua sarà risolto dalla Pisana

Arsenico, farà tutto la Regione

Giulio Marini

Giulio Marini

Riceviamo e pubblichiamo – In precedenza mi sono espresso più volte sulla presenza di arsenico nelle nostre acque destinate al consumo umano. Torno a ribadire il mio punto di vista già confermato in diverse occasioni.

L’assessorato all’Ambiente della Regione Lazio e la presidente Polverini hanno tutti gli strumenti per poter intervenire e risolvere brillantemente questa emergenza. Lo stanno già facendo attraverso l’istallazione dei dearsenificatori sul territorio laziale.

Ritengo sia proprio questa la strada maestra da seguire. Sono convinto che la Regione non si tirerà indietro, così come sono certo che saprà mettere in campo tutti gli strumenti per debellare il problema. Il prossimo 31 dicembre scadrà la deroga concessa dall’Unione Europea.

Auspico un sostegno anche da parte del Governo affinchè la stessa Regione non si senta abbandonata. Nel mentre la Provincia sta portando avanti una delicata attività di concertazione con i comuni della Tuscia.

La Regione Lazio, esercitando i poteri commissariali e procedendo con mezzi e procedure straordinarie la fase attuativa presso l’assessorato all’Ambiente, potrà garantire soddisfacenti risultati. Risultati già ottenuti in questa prima fase di “aggressione” della problematica arsenico.

Giulio Marini
Sindaco di Viterbo

10 marzo, 2012

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564