--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - L'intervento del sindaco al road show dell'Abi

Giulio Marini: “Crisi, bisogna agire subito”

Condividi la notizia:

Giulio Marini

Giulio Marini

Riceviamo e pubblichiamo – L’appuntamento di questa mattina promosso dall’Abi ha rappresentato un importante momento di confronto. Un’occasione che ha visto coinvolti istituti bancari, istituzioni e realtà imprenditoriali del nostro territorio. Viterbo ha bisogno di dialogare maggiormente.

Ora più che mai necessita di lavorare su quelle che sono le esigenze più impellenti per superare le criticità che stiamo attraversando. L’incontro di oggi racchiude il significato di questa emergenza: dialogare per confrontarsi, individuare e programmare interventi da mettere subito in atto per evitare che proprio quelle criticità si possano ulteriormente acutizzare. Bisogna agire, subito.

Il nostro territorio è portatore di aziende serie. Non sempre però le stesse aziende hanno le risposte che aspettano di ricevere. E’ qui che bisogna intervenire e lavorare. Sia il Governo sia il sistema bancario devono cambiare atteggiamento verso queste realtà imprenditoriali che chiedono attenzione, rivolgendo dei veri e propri appelli, difendendo le proprie imprese e rivendicando il diritto a proseguire e talvolta a far sopravvivere le proprie attività. I sistemi normativi italiani ed europei, gli aspetti burocratici, sono il più delle volte i principali ostacoli che le nostre aziende incontrano.

Bisognerebbe riflettere di più sulle cause che rendono difficile il rapporto tra istituti bancari e realtà produttive. Aver scelto Viterbo come sede dell’appuntamento Abi è già un segnale di attenzione verso questo nostro territorio. Per questo ringrazio il presidente Mussari che lo ha voluto. Così come ringrazio il vicepresidente della commissione Europea Antonio Tajani per aver confermato, anche in questa sede, l’attenzione nei confronti delle piccole e medie imprese.

Il messaggio di apertura da parte della stessa Commissione Europea, la serie di provvedimenti normativi europei per un rilancio imprenditoriale lascia ben sperare. Auspico di poter intervenire quanto prima in altre occasioni che vedono gli istituti di credito non solo incontrare rappresentanti delle nostre aziende, ma portare avanti con loro azioni e programmi, tesi ad un miglioramento della situazione economica del nostro tessuto imprenditoriale e, di conseguenza, sociale.

Giulio Marini
Sindaco di Viterbo


Condividi la notizia:
26 maggio, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR