Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il consigliere Fabrizio Fersini presenta un'interrogazione scritta al sindaco e all'assessore Muroni

Strada Salemme, aspettiamo i lavori dal 2005

Condividi la notizia:

Strada Salemme

Strada Salemme

Strada Salemme

Riceviamo e pubblichiamo – Il governo di centrodestra promette ormai da troppi anni ai cittadini viterbesi, uno sviluppo, un arricchimento economico-sociale e migliori infrastrutture per il nostro territorio e la nostra città.

In verità, da troppi anni, i viterbesi e il nostro territorio, rimangono inesorabilmente delusi, incompresi e senza alcuno sviluppo; come i residenti su strada Salemme a Viterbo che rivendicano da sette anni i minimi diritti, per la sistemazione di una strada comunale, indicata nell’interrogazione di seguito riportata.

La politica, quella vera, ha bisogno come elemento di base relazionale tra istituzioni e cittadini, della verità, nella comunicazione, nelle intenzioni e nella realizzazione del futuro. Basta; con inutili promesse, si dica ai cittadini e ci si prenda sempre la responsabilità, quando una cosa non la si vuole fare, di dire no, motivandone il perché. Almeno così non si illude il cittadino e non si alimenta, come sta accadendo pericolosamente negli ultimi anni, l’antipolitica.


Di seguito il testo dell’interrogazione – Considerato che la strada Salemme è una strada comunale.

Considerato che il 25 febbraio del 2005 ben 65 frontisti residenti sulla strada comunale Salemme hanno segnalato a mezzo lettera allegando relativa raccolta firme all’allora amministrazione comunale, le precarie condizioni della stessa strada, richiedendone al contempo la manutenzione straordinaria e conseguente asfaltatura della stessa.

Vista la delibera numero 651 del 14 ottobre 2005 riguardante la programmazione triennale delle opere pubbliche 2006/2008 nella quale l’allora giunta di centrodestra aveva previsto lavori di manutenzione straordinaria per la strada di cui all’oggetto per un importo di 156mila euro.

Vista la delibera numero 663 del 12 ottobre 2007 riguardante la programmazione triennale delle opere pubbliche 2008/2010 nella quale sempre la giunta di centrodestra ribadiva l’intenzione di svolgere lavori di manutenzione straordinaria per la strada di cui all’oggetto per un importo sempre di 156mila euro.

Preso atto da un sopralluogo svolto dal sottoscritto che la strada versa ormai da tempo in condizione di forte criticità e precaria sicurezza (come riportato nelle allegate foto), a causa della completa assenza di manutenzione straordinaria più volte richiesta negli anni dai cittadini sino ad ora inascoltati.

Chiedo con cortese urgenza al sindaco, all’assessore ai Lavori pubblici Muroni, di conoscere le motivazioni che non hanno consentito sino ad oggi di mettere in atto tutti i provvedimenti previsti nelle delibere sopra indicate;

Chiedo altresì di conoscere quali siano le reali intenzioni politico-amministrative da parte di codesta amministrazione perché si realizzino i previsti lavori di manutenzione straordinaria sulla strada Salemme;

Dell’interrogazione, chiedo formale risposta scritta ai sensi dell’articolo 25 del regolamento per il funzionamento del consiglio comunale.

Fabrizio Fersini
Consigliere Comunale


Condividi la notizia:
10 maggio, 2012

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR