--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Interviene il consigliere comunale del Pd del Comune di Viterbo

Serra: “Primarie, date diverse per politiche e amministrative”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Francesco Serra (Pd)

Francesco Serra (Pd)

Riceviamo e pubblichiamo – La prossima assemblea comunale decida con certezza sulle primarie.

Per parte mia proporrò poi che le primarie per le candidatura a sindaco siano distinte dalle primarie per la premiership nazionale. Sono cose diverse, che attiveranno quindi diverse attenzioni e riflessioni.

Credo che le primarie per le prossime amministrative possano coinvolgere più persone e proposte, promuovere una partecipazione più ampia, in una dimensione propriamente civica, che vada chiaramente oltre le strette appartenenze politiche.

A tutti quelli che pensano necessaria una svolta dopo l’immobilismo della giunta Marini dobbiamo offrire l’opportunità di partecipare, in maniera democratica, senza porre limiti o perimetri pregiudiziali che non siano il sincero e trasparente impegno a cambiare sul serio.

Si ipotizza la data del 14 ottobre come data per le primarie nazionali. Deciderà l’assemblea nazionale già convocata e voglio sperare che decida anche per primarie sulla scelta dei parlamentari, se non possibile una vera scelta con un nuova legge elettorale.

Immediatamente dopo l’assemblea nazionale penso che la direzione cittadina del Pd possa riunirsi e decidere di conseguenza la data e le tappe certe per le primarie per le nostre amministrative.

Francesco Serra
Consigliere comunale Pd


Condividi la notizia:
12 giugno, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR