--

--

Pigi-Battista-560x60

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Aggressione a Filippo Rossi - Il leader di CasaPound Gianluca Iannone minimizza sull'irruzione sua e dei suoi militanti alla segreteria di Caffeina - Solidarietà da Fini e Saviano

Iannone: “Solo uno schiaffone futurista”

di Stefania Moretti

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Gianluca Iannone

Filippo Rossi

Filippo Rossi

La polizia a San Pellegrino

La polizia a San Pellegrino

La sede di caffeina dove è avvenuta l'aggressione

Gianfranco Fini a Stra.De

Gianfranco Fini

Roberto Saviano

Roberto Saviano

– “Quante storie per uno schiaffone futurista”.

Così Gianluca Iannone commenta l’aggressione di stanotte all’ideatore di Caffeina Filippo Rossi.

Il leader di CasaPound minimizza nel comunicato ufficiale diramato dal movimento. Non è il caso, a parer suo, di fare tanto rumore per un calcio e un cazzotto. “Da Filippo Rossi che si ispira a coloro che volevano esaltare ‘l’insonnia febbrile, il passo di corsa, il salto mortale, lo schiaffo e il pugno’, non ce lo saremmo aspettato” dichiara Iannone, nel comunicato di CasaPound. “Uno schiaffone, come quello di Umberto Boccioni a Ardengo Soffici, che il direttore del Futurista dovrebbe conoscere bene, niente di più, altro che spedizione punitiva”.

Per il numero uno di CasaPound, l’irruzione dei suoi militanti nella segreteria di Caffeina, nel cuore del centro storico di Viterbo, è solo “discussione tra vecchi amici, che amici non sono più”.

Una “ricerca di un chiarimento verbale finita in un gesto di marinettiana memoria, dopo che Rossi, che più volte è venuto a CasaPound a parlare, ha ripetutamente diffamato il nostro movimento in maniera del tutto pretestuosa”.

Iannone allude, forse, alle recenti critiche che Rossi avrebbe rivolto cinque mesi fa al centro sociale di CasaPound durante un dibattito. “Uno schiaffone può far male, ma un occhio nero passa in fretta – continua il comunicato del movimento -. A Rossi voglio dire che altrettanto male possono fare la penna e le parole, ma gli effetti delle ingiurie durano più a lungo”.

Lo “schiaffone futurista” di Iannone a Rossi ha suscitato l’unanime sdegno del mondo politico e intellettuale.

Il presidente della Camera Gianfranco Fini ha espresso ferma condanna per l’aggressione al giornalista. “Fini – si legge in una nota – osserva come il dibattito politico non possa essere turbato ad opera di chi solo nella violenza e nell’intolleranza sa trovare argomenti per affermare la propria esistenza. Gianfranco Fini esprime a Filippo Rossi la sua piena solidarietà unitamente all’augurio di un pronto ristabilimento”.

Solidarietà anche dalla deputata di Fli Flavia Perina, che definisce “insensata” l’aggressione a Rossi e “molto triste”, il fatto di saperlo vittima di una spedizione punitiva. “Filippo Rossi – ha aggiunto il capogruppo di Fli alla Camera Benedetto Della Vedova – è un giornalista intellettualmente coraggioso, fuori dai conformismi e una persona buona. La sua forza è la sua indipendenza e la capacità di lavoro. La violenza di chi l’ha colpito è segno di frustrazione e di impotenza politica e intellettuale, oltre che di incivile viltà. Sarò al suo fianco non appena riprenderà il suo lavoro, ne sono certo, con più intensità e passione di prima”.

Al coro di messaggi di sostegno a Rossi si aggiunge il tweet di Roberto Saviano: “La mia solidarietà a Filippo Rossi e a Caffeina, vittime di un’aggressione fascista, inspiegabile, ottusa e criminale”.

Stefania Moretti

 


14 luglio, 2012

Aggressione a Filippo Rossi ... Gli articoli

  1. Fu un pugno futurista, condannato il leader di Casapound
  2. "Le minacce di Iannone? Non mi fanno paura"
  3. "Sconcertati, tuteleremo l'incolumità di Rossi"
  4. "Rossi sarebbe da schiaffeggiare di nuovo..."
  5. Schiaffone futurista, santa Rosa fa il miracolo
  6. "Quante storie per uno schiaffone futurista"
  7. "Schiaffone futurista? Non ricordo..."
  8. "Persone vestite di nero venivano da via San Lorenzo..."
  9. Schiaffone futurista a Filippo Rossi, continua il processo
  10. "Filippo ha vacillato ed è caduto..."
  11. Aggressione a Filippo Rossi, al via il processo
  12. Aggressione a Filippo Rossi, Iannone a giudizio
  13. "A Casa Pound nessuno spazio gratuito dal Comune"
  14. Il Comune vieti ogni spazio pubblico a CasaPound
  15. "Esiste anche la violenza delle parole"
  16. "Un'aggressione che lascia un segno"
  17. Il digrigno di chi aggredisce...
  18. Fnsi: "Rossi paga il prezzo di un percorso professionale originale"
  19. Scolamiero: "Rammaricata per questo grave episodio"
  20. Tofani: "Gesto inqualificabile e ingiustificabile"
  21. Consulta provinciale studentesca: "Isolate CasaPound"
  22. Miralli: "Siamo indignati"
  23. Merlani: "Un'azione da condannare senza appello"
  24. Giovane Italia, Udc giovani e Gd: "Deplorevole raid intimidatorio"
  25. Anselmi: "I violenti restino fuori"
  26. Giovani democratici: "La città si fermi per un'ora"
  27. Arci: "Basta sostegno a CasaPound"
  28. I lettori vicini a Filippo Rossi
  29. Sposetti: "Servivano più controlli"
  30. Gli organizzatori: "Caffeina non si ferma"
  31. Mancini: "I responsabili vanno perseguiti e puniti"
  32. Aggressione a Filippo Rossi, indaga la Procura
  33. Torricelli: "Condanniamo con forza quanto accaduto"
  34. Giovani comunisti: "Ora le istituzioni ne prendano atto"
  35. Gasbarra: "La politica condanni questa violenza"
  36. Salatto: "Un gesto di disperazione"
  37. Fortuna: "Per loro un suicidio politico"
  38. Egidi: "Queste non sono ragazzate"
  39. Santini: "Un'azione inqualificabile"
  40. Parroncini: "Le istituzioni isolino Casa Pound”
  41. "Sei un traditore"
  42. Polverini: "Una violenza ingiustificabile"
  43. Barelli: "Adesso aggrediteci tutti"
  44. Futuro Tuscia: "Un vile e inutile gesto"
  45. Fli: "Un atto barbaro e violento"
  46. Filippo Rossi vittima di una aggressione squadrista
    • Altri articoli

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR