--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Scuola - Scalia e Ciambella (Pd) incalzano la Regione Lazio intimano all'assessore Gabriella Sentinelli di non sprecare denaro pubblico per il ricorso al Consiglio di Stato, dopo la sentenza del Tar

“Il De Amicis resta indipendente”

Condividi la notizia:

<p>Luisa Ciambella</p>

Riceviamo e pubblichiamo – L’istituto De Amicis di Viterbo non può essere accorpato secondo i criteri del dimensionamento approvati dalla Regione.

Il Tar in questo senso è stato molto chiaro perché non ha, e ripetiamo non ha, sospeso l’efficacia dell’atto regionale, ma ha emesso una sentenza che boccia quell’ipotesi tanto che condanna la Regione e al pagamento di 1800 euro per spese processuali.

Dunque il De Amicis per il nuovo anno scolastico resta indipendente.

L’assessorato, l’ufficio scolastico regionale e provinciale devono prendere atto delle sentenza in quanto immediatamente esecutiva e riconsegnare all’istituto il codice di riconoscimento ministeriale, senza il quale la scuola diverrebbe “clandestina” in quanto non riconoscibile nel sistema scolastico provinciale, regionale e nazionale.

E’ nelle prerogative dell’assessore regionale alla Pubblica istruzione, Sentinelli, predisporre un ricorso al Consiglio di Stato, ma facciamo notare che non si tratta di una sospensiva ma appunto di una sentenza e questo vuol dire che le ragioni alla base dell’esposto sono state ritenute dai giudici del tribunale amministrativo oltremodo valide.

Dunque sarebbe più saggio non sprecare altri soldi pubblici per ricorsi persi in partenza, solo per dare seguito alle scelte scellerate dell’amministrazione comunale di Viterbo.

Francesco Scalia consigliere regionale
Luisa Ciambella consigliera comunale di Viterbo


Condividi la notizia:
3 luglio, 2012

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR