--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Degrado e inquinamento - Rodano (Idv) deposita una mozione e un'interrogazione per chiedere provvedimenti

“Lago di Vico, la Regione intervenga subito”

Condividi la notizia:

Il lago di Vico

Il lago di Vico

Giulia Rodano, vicepresidente della commissione regionale Sanità

Giulia Rodano, consigliere regionale Italia dei valori

Riceviamo e pubblichiamo – Il lago di Vico, già riserva naturale regionale, straordinario patrimonio naturalistico del Lazio, versa in uno stato drammatico di degrado e inquinamento.

Negli ultimi due anni, la presenza di sostanze tossiche, cancerogene e inquinanti è stata continuamente documentata e comprovata, con effetti pericolosi anche per i comuni Caprarola e Ronciglione, i cui abitanti fruiscono delle acque del lago per bevande, preparazioni alimentari, fini igienico-sanitari e per il consumo della fauna ittica.

Ho quindi presentato un’’interrogazione a risposta immediata per chiedere alla presidente Polverini e all’’assessore regionale all’’Ambiente di chiarire quale sia l’attuale classificazione delle acque del lago di Vico, che andrebbe peraltro resa nota mediante la pubblicazione dei relativi dati sul sito della Regione Lazio ovvero dell’’assessorato competente.

Sul tema è stata inoltre depositata in consiglio regionale una mozione a firma dei membri dei gruppi consiliari di IdV, FdS, Sel e Verdi, in cui si chiede di impegnare la giunta regionale a prendere tutti i provvedimenti di propria competenza per tutelare tanto i cittadini coinvolti quanto il lago stesso”.

“La giunta Polverini non può restare indifferente di fronte al depauperamento di uno dei beni naturali più rilevanti del nostro territorio regionale.

Giulia Rodano
Consigliere regionale di Italia dei Valori


Condividi la notizia:
19 luglio, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR