--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il 27 luglio nei locali di Tesori d'Etruria dalle 20,30

Un concerto tra le bellezze sotterranee

Condividi la notizia:

– Il 27 luglio nei locali della Viterbo sotterranea di Tesori d’Etruria, Elfic Circle darà vita a “Flussi sotterranei”, esibizione musicale per arpa celtica electro-acustica e flauto, della tradizione musicale indiana, in bamboo bansuri.

Il concerto è frutto dell’insolito e felice connubio tra due progetti musicali, l’Elfic Circle e l’Irish Bansuri Project. In esso, si fondono le forti influenze della musica irlandese, ricche di nuovi Reels e Gige di Fabrice de Graef (flauto bansuri), alternati alle danze e alle atmosfere misteriose di Andrea Seki (arpa celtica), evocazioni atlantiche e bretoni, che si espandono attraverso un ampio raggio sonoro, tra melodie, armonie e ritmi dal forte impatto emozionale.

Ma le emozioni iniziano a Tesori d’Etruria nel pre-concerto, attraverso le visite guidate nei cunicoli sotterranei e gli aperitivi-degustazioni.

Il concerto
Le sonorità dell’arpa celtica interpretata da Andrea in modo innovativo e personale, anche attraverso l’uso di particolari effetti, si fonde con le melodie brillanti e il suono unico del flauto Bansuri, dando vita a una completezza speciale.
“The Sound of Ys” è un programma nuovo e carico di “immaginario”, che ha già appassionato il pubblico d’oltralpe e che i due musicisti si apprestano a presentare in tutta Europa e in giro per il mondo. Un concerto, che porta a vivere momenti di pura magia, ma anche di contatto umano intenso e caloroso.
Il “Sound of Ys” contiene un messaggio sonoro sempre attuale che si basa sul rispetto delle culture del mondo, della natura e dell’ambiente del nostro pianeta; un messaggio di apertura verso un futuro di libertà d’espressione.

Il programma
Alle 20,30 – Aperitivo e visita dei sotterranei di Tesori dell’Etruria
Alle 21 – Concerto

Per partecipare alla serata è necessario prenotarsi per email a info@tempocreativo.it oppure al 329/4155109 (Linda).

Gli artisti
Andrea Seki, arpista e compositore nato nell’Alta Tuscia, che oggi vive sulla costa atlantica della Bretagna, e Fabrice de Graef, musicista originario del nord della Francia, provengono da un percorso artistico parallelo e presentano un programma speciale in duo o trio con l’aggiunta di un poli-percussionista. Questo programma è incentrato su sonorità indo-celtiche moderne, e su composizioni originali dei due artisti.

Fabrice e Andrea hanno viaggiato e approfondito da anni le conoscenze delle tradizioni sonore di paesi come la Bretagna, l’Irlanda, l’India, eccetera. Questo concerto è il frutto inedito e originale della loro ricerca, che lungo il corso del tempo li ha portati a ritrovare l’essenza e il suono ancestrale dei loro rispettivi strumenti, partendo da un passato che proietta direttamente e sorprendentemente verso il futuro.


Condividi la notizia:
23 luglio, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR