Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Carabinieri - Controlli alla circolazione stradale - Denunciate altre tre persone per droga e guida senza patente

Cocaina e marijuana, tre arresti

Condividi la notizia:

carabinieri notte

Droga e guida senza patente, tre arresti e tre denunce.

I carabinieri di Ronciglione, durante un servizio a largo raggio sulle principali arterie stradali, hanno arrestato tre persone, denunciandone altre tre.

In particolare, i militari della stazione di Carbognano, comandati dal maresciallo Pasquali, hanno arrestato un 50enne di Roma, pregiudicato, trovato in possesso di sette piante di cannabis indica, sette grammi di marijuana, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento e lo spaccio dello stupefacente.

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile (Norm) di Ronciglione, coordinati dal luogotenente Fazzi, insieme ai colleghi sempre di Carbognano, grazie a un capillare controllo stradale sono riusciti a intercettare una 23enne, nativa di Roma, e un 31enne di Civita Castellana, entrambi residenti a Carbognano, che, controllati a bordo della loro autovettura, sono stati trovati in possesso di quattro grammi di cocaina suddivisa in sei involucri già pronti lo spaccio. Nelle loro abitazioni sono stati trovati altri otto grammi di mannitolo, sostanza da taglio.

A Capranica, gli uomini comandati dal maresciallo D’Angelo, durante un controllo alla circolazione, hanno denunciato un 20enne di Roma, trovato alla guida senza aver mai preso la patente, il veicolo sottoposto a fermo amministrativo e affidato alla persona che viaggiava in macchina con lui. Un 29enne tunisino, residente a Capranica, è stato denunciato per lo stesso motivo, dopo essere stato sorpreso senza patente alla guida di una macchina dai militari dell’aliquota radiomobile del Norm.

A Sutri, i carabinieri comandati dal maresciallo Calabro, dopo indagini finalizzate alla repressione dello spaccio di droga, hanno denunciato in stato di libertà un 23enne trovato in possesso di una pianta di cannabis indica, che aveva coltivato in un terreno di proprietà di un ignaro parente e che la stava trasportando all’interno di un sacchetto di cellophane.


Condividi la notizia:
28 agosto, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR