Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Con l'iniziativa della Camera di commercio la città accoglie i turisti con i suoi prodotti tipici

Santa Rosa con i “Profumi e sapori della Tuscia”

Condividi la notizia:

La Camera di commercio

La Camera di commercio

– In occasione dei festeggiamenti di Santa Rosa, la Camera di commercio di Viterbo da sabato primo a martedì 4 settembre propone “Profumi e Sapori della Tuscia”, esposizioni, degustazioni ed eventi dedicati ai prodotti a Marchio Tuscia viterbese tra cui formaggi, miele, olio extravergine di oliva Dop Tuscia e Dop Canino, salumi, prodotti da forno, vini Doc e Igt e artigianato artistico.

Quattro giorni di appuntamenti per turisti, visitatori e appassionati di enogastronomia che, percorrendo le vie del centro storico, avranno modo di scoprire e apprezzare i prodotti tipici di qualità della Tuscia Viterbese, sia nell’ex chiesa di San Salvatore a piazza San Carluccio sia presso le Botteghe del Gusto: Ejelo in Via Annio, Magnamagna in Vicolo dei Pellegrini, Symposium in via del Meone, TrediciGradi Vineria con cucina in piazza Don Mario Gargiuli e Tredici Gradi Slow Bar in Piazza del Gesù.

Il richiamo e la forza attrattiva di un evento così importante per la città di Viterbo e per l’intero territorio provinciale – dichiara Ferindo Palombella, presidente della Camera di Commercio di Viterbo – è stato colto da ben 43 produttori del Marchio Tuscia Viterbese, che hanno deciso di aderire alla nostra iniziativa volta a valorizzare le eccellenze enogastronomiche locali tra i tantissimi turisti e visitatori presenti nel capoluogo nei prossimi giorni”.

 


Il programma di “Profumi e Sapori”

Sabato 1 settembre

– 10.00 Piazza San Carluccio: apertura degli spazi espositivi fino alle 20;

– 11.00 Piazza San Carluccio: presentazione degli oli extravergine d’oliva Dop Tuscia di Sciuga e presentazione dei mieli e prodotti apistici di Tusciapi;

– 11.00 Tredicigradi Vineria: degustazione del “Santirossi” Colli etruschi viterbese Doc del Podere Grecchi in abbinamento con i formaggi stagionati del Caseificio Delrio;

– 16.00 Magnamagna: degustazione formaggi semistagionati abbinati ai vini bianchi della Tuscia Viterbese “Tracugnano” Orvieto Doc della Cantina Sergio Mottura e “Amalasunta” di Antonella Pacchiarotti;

– 17.00 Piazza San Carluccio: presentazione dei formaggi del Caseificio Il Fiocchino;

– 17.00 Tredicigradi Slow-Bar: I vini Grechetto in abbinamento con i pecorini stagionati del Caseificio Chiodetti “Poggio della Costa” Grechetto di Civitella d’Agliano Igt della Cantina Sergio Mottura;

– 17.30 Symposium: Degustazione del “Fescennino” – Grechetto biologico Lazio Igt dell’Azienda Agricola del Sole con i prodotti a base di nocciole dei Monti Cimini;

– 18.00 Piazza San Carluccio: presentazione degli oli extravergine d’oliva Dop Canino del Frantoio Archibusacci dal 1888;

– 18.00 Piazza San Carluccio: presentazione dei prodotti da forno del panificio Nepipan;

– 18.00 Ejelo: il vino rosso servito freddo “Siren Ice” Igt Lazio della Tenuta Corte di Tregoniano;

 

Domenica 2 settembre

– 10.00 Piazza San Carluccio: apertura degli spazi espositivi fino alle 20;

– 11.00 TrediciGradi Vineria: Il “Tuscus” IGT Lazio di Trebotti abbinato al salame cotto dei F.lli Stefanoni;

– 11.00 Piazza San Carluccio: presentazione dei mieli e prodotti apistici di Federico Ciccarelli;

– 11.00 Piazza San Carluccio: presentazione dei salumi e carni lavorate della norcineria Il Re del Suino;

– 16.00 Magnamagna: Gli aleatici della Tuscia Viterbese incontrano i prodotti da forno: “Idea” della Cantina Trappolini, “Bludom” di Trebotti e “Livaticum 484” de La Carcaia;

– 16.00 Piazza San Carluccio: presentazione dei mieli e prodotti apistici di Tusciapi;

– 17.00 TrediciGradi Slow Bar: Il “Brecceto” vino bianco Igt Lazio della Cantina Trappolini abbinato con i formaggi vaccini a pasta filata della Fattoria Lucciano;

– 17.00 Piazza San Carluccio: presentazione dei prodotti da forno del panificio Mar.Pan;

– 17.30 Symposium: I vini rossi IGT Lazio dell’Azienda Agricola del Sole abbinati ai salumi della norcineria Il Re del Suino;

– 18.00 Piazza San Carluccio: presentazione dei Formaggi del Caseificio Il Fiocchino;

– 18.00 Ejelo: I vini dolci Doc della Tuscia Viterbese in abbinamento con i prodotti da forno del panificio ArtigianPan ’86: “Cannaiola Martico IV” di San Lazzaro, “Cannaiola” Colli Etruschi Viterbesi della Cantina Villa Puri; “Aleatico di Gradoli” Doc Liquoroso della Cantina Oleificio Sociale di Gradoli;

 

Lunedì 3 settembre

– 10.00 Piazza San Carluccio: apertura degli spazi espositivi fino alle 20;

– 11.00 TrediciGradi Vineria: Est!Est!!Est!!! della Cantina Villa Puri incontra i formaggi caprini di Monte Jugo;

– 11.30 Symposium: I vini della Cantina Stefanoni incontrano i prodotti de La Gentile di Caprarola il “Moscato Gigli” in abbinamento con la crema di nocciole “Nellina”, il “Foltone Est!Est!!Est!!!” in abbinamento alle vellutate di funghi e zucchine al profumo di nocciole;

– 16.00 Piazza San Carluccio: presentazione degli oli extravergine d’oliva Dop Tuscia del Frantoio Battaglini;

– 16.00 TrediciGradi Slow Bar: Il Grechetto in purezza Igt “Poggio Triale” della Tenuta La Pazzaglia in abbinamento ai formaggi caprini di Monte Jugo;

 

Martedì 4 settembre

– 10.00 Piazza San Carluccio: apertura degli spazi espositivi fino alle 20;

– 11.00 Piazza San Carluccio: presentazione degli oli extravergine d’oliva Dop Tuscia di Gisella ed Elena Ascenzi;

– 11.00 TrediciGradi Vineria: Gli aleatici di Occhipinti abbinati con le mozzarelle di bufala del Caseificio Luisa;

– 12.00 Ejelo: I vini Incrocio Manzoni di Villa Chiarini Wulf abbinati ai formaggi stagionati del Caseificio Radicetti;

– 16.00 Piazza San Carluccio: presentazione dei salumi e carni lavorate della norcineria Il Re del Suino;

– 16.00 Magnamagna: I merlot “Poggio Ferrone” Colli Etruschi Viterbesi Doc del Podere Grecchi e “Terzolo” della Tenuta Sant’Isidoro abbinati ai salumi della Tuscia Viterbese;

– 17.00 TrediciGradi Slow Bar: Vini Igp Lazio rosso “Don Carlo” e “Defuk” dell’Antica Cantina Leonardi in degustazione con il presidio Slowfood “Susianella” dei F.lli Stefanoni;

– 17.30 Symposium: “Le Muffe” Igt Lazio bianco dell’Antica Cantina Leonardi in abbinamento con i prodotti dolciari della Tuscia Viterbese;

– 18.00 Ejelo: I vini rossi Colli Etruschi Viterbesi Doc “Ascaro” e “Murcia” della Cantina Terre Etrusche abbinati ai salumi della Tuscia Viterbese.


Condividi la notizia:
28 agosto, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR