Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Economia - Addizionali regionali Irpef, Palumbo (Uilp): "Insopportabile per i lavoratori"

Spending review, ancora una volta pagano i più deboli

Condividi la notizia:

Riceviamo e pubblichiamo – L’emendamento alla spending review, che anticipa al 2013, anziché dal 2014, la facoltà di aumentare dello 0,6% le addizionali regionali Irpef nelle otto regioni alle prese con il deficit sanitario, potrebbe trasformarsi, dal prossimo anno, in un’ulteriore stangata di 138 euro medi, per i 12,6 milioni di contribuenti residenti in quei territori.

Se le regioni in questione (Piemonte, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia) si avvalessero di tale facoltà, il carico fiscale medio passerebbe dai 326 euro attuali ai 464 euro l’anno prossimo, con un aumento del 42,3%.

In valori assoluti, nel Lazio si passerebbe dagli attuali 442 euro medi a contribuente ai 610 euro.

Ciò sarebbe davvero insopportabile per i lavoratori dipendenti e pensionati, perché non è più tollerabile che ogni decreto di questo governo contenga sempre inevitabilmente aumenti di tasse e tariffe.

La crescita economica passa attraverso una riduzione della pressione fiscale per i redditi fissi. Il decreto sulla spending review avrebbe dovuto toccare altre le voci di spesa, a partire dall’ancora abnorme costo della politica.

Così non è, e ancora le categorie più deboli sono quelle che sostengono i costi maggiori.

E in nessun Comune si è ancora presa la decisione di convocare le organizzazioni sindacali per trovare quelle possibili soluzioni che sollevino un po’ il peso di questo disastro che colpisce lavoratori, pensionati, malati.

Ma di che materiale sono fatti i nostri politici?

Franco Palumbo
Segretario provinciale Uilp


Condividi la notizia:
8 agosto, 2012

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR