--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civita Castellana - Daniele Capobianchi (Giovane Italia) attacca l'assessore Alessio Alessandrini

“Carnevale, una vicenda assurda…”

Condividi la notizia:

Un'immagine del carnevale civitonico

Un'immagine del carnevale civitonico

Riceviamo e pubblichiamo – Incredibile l’assurdità della vicenda del carnevale. Siamo orgogliosi finalmente di rivedere sfilare i nostri gruppi all’interno del centro storico come da tradizione decennale.

Allo stesso modo siamo sbalorditi dal paraocchi di questa amministrazione che fa e disfa a seconda di dove tira il vento. Quando è troppo è troppo! Indecisi, dubbiosi, insicuri. Gli assessori di questa amministrazione non potrebbero guidare neanche l’autobus cittadino, figuriamoci una città intera.

Questa volta il velista si chiama Alessio Alessandrini, un assessore sicuramente che non rappresenta gli ideali e i principi della Giovane Italia di Civita Castellana. Quando facemmo opposizione alla decisione di cambiare il tragitto della sfilata carnevalesca, ci derise. Non proprio una galanteria nei confronti del nostro gruppo di civitonici. Non proprio cose da istituzione. Con fermezza e decisione il Soldini di piazza Matteotti difese a spada tratta la scelta fatta annunciando battaglia a chi non la pensasse come lui.

Un anno dopo, vedendo l’avvicinarsi delle elezioni, improvvisamente tutti i “problemi tecnici” che non permisero lo storico svolgimento del carnevale scompaiono di colpo! Così come il nostro assessore dietro all’albero della sua vela. Ma la gente questa vicenda l’ha presa a cuore, se l’è legata al dito. Noi come loro ma più silenziosi, come chi sa che prima o poi le cose tornano al proprio posto.

Non ci sentiamo assolutamente rappresentati da questa persona ormai alla deriva, che disprezza il pensiero altrui facendo gossip e gettando fango. Questa città ha bisogno di ripartire da zero e senza paura. Ha bisogno di farlo ora e senza questo assessore che a quanto pare ne dimostra tanta.

Daniele Capobianchi
Giovane Italia – Civita Castellana


Condividi la notizia:
14 settembre, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR