--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Ugo Sposetti (Pd) commenta le recenti vicende che hanno coinvolto regione e comune

La politica del centrodestra è uno spettacolo indecente

Condividi la notizia:

Ugo Sposetti

Riceviamo e pubblichiamo – Le vicende politiche e giudiziarie che in queste settimane hanno travolto il centrodestra regionale lasciano senza parole. Si tratta di episodi che addolorano la città di Viterbo e il Lazio, tutte le persone che vivono onestamente del loro lavoro, che onestamente faticano ad andare avanti.

Lo spettacolo di un consigliere regionale che una volta diventato capogruppo innesca il verminaio e coinvolge il suo partito e le istituzioni (consiglio regionale, giunta, sindaco di Viterbo) è indecente.

La città non può rimanere in silenzio. Si deve alzare presto, ora, una protesta civile e democratica. Questi signori hanno un solo compito: andarsene subito. Hanno tradito la fiducia del popolo e soprattutto degli elettori di centrodestra. Viterbo ha bisogno di altro. Il sindaco, dopo il balletto delle dimissioni, ora non riusce a deliberare la nuova giunta.

A parole l’ha ridotta a sei, nei fatti risulta ancora a dieci. Ecco che allora, prima che come politico, da cittadino non posso che provare vergogna per l’immagine che questi personaggi stanno dando della città. Come persona che ha dedicato 40 anni della sua vita, con le sue modeste forze, a cercare di stare vicino ai viterbesi e di tenere alto il nome di questa terra, provo tanto dolore e tanta vergogna.

Spetta certo alla magistratura fare il suo corso e accertare le eventuali responsabilità, ma l’amarezza e l’indignazione di fronte a una città retta da indagati, in cui il centrodestra è ridotto a una faida fratricida a colpi di dossier, sono immense. Soprattutto perché Viterbo, mentre queste persone litigano, si lanciano fango, sono accusati di compiere reati, sta sprofondando tra crisi economica, occupazionale, sociale e di valori.

Ugo Sposetti
Deputato e capogruppo Pd al consiglio comunale di Viterbo


Condividi la notizia:
28 settembre, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR