--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montalto di Castro - Il sindaco Sergio Caci tira le somme dopo i primi quattro mesi

“Lavoro, turismo e autostrada tra le nostre priorità”

Condividi la notizia:

Il sindaco di Montalto Sergio Caci

Il sindaco di Montalto Sergio Caci

Riceviamo e pubblichiamo – A poco più di quattro mesi dalla mia elezione a Sindaco, invio questa breve nota per fare il punto della situazione sull’attività dell’Amministrazione comunale.

Voglio cominciare ringraziando tutta la maggioranza ed i gruppi che ci sostengono per il duro lavoro al quale sono stati sottoposti in questo periodo estivo. Sono orgoglioso degli assessori e dei consiglieri che stanno facendo del loro meglio per offrire ai cittadini un paese migliore.

Ricordo prima di tutto che l’amministrazione che guido ha già riunito in due occasioni la cittadinanza per informarla su decisioni ed atti intrapresi: è una novità, che non tutti fanno, soprattutto se si devono tenere nascosti altri interessi. Noi siamo trasparenti e questi incontri lo hanno dimostrato.

In merito alla stagione estiva poi, ci siamo subito attivati per affrontarla al meglio, inaugurando il teatro e cercando di offrire ai turisti ed ai montaltesi un’estate degna di questo nome. A chi non sono rimasti impressi gli spettacoli teatrali o i bellissimi fuochi d’artificio di ferragosto, così come le commedie e i concerti?

Sempre per rilanciare il turismo, ad agosto abbiamo inaugurato, in accordo con la Soprintendenza ai beni archeologici, la Regione Lazio, il sindaco di Canino e la Mastarna, la mostra dedicata alla sfinge ed agli ultimi ritrovamenti della necropoli di Vulci.

Al Parco sono aumentate le presenze ma soprattutto si è instaurato un rapporto con il Ministero che porterà, a breve, alla realizzazione del museo della Scultura Etrusca nel centro di Montalto, oltre ad altre novità che non voglio ancora svelare.

Nonostante la situazione finanziaria alquanto complicata che abbiamo trovato, non stiamo tralasciando nulla dei doveri che abbiamo verso i cittadini, soprattutto quelli più piccoli. Grazie infatti alla possibilità di avere delle sponsorizzazioni, sono ad esempio state effettuate delle ristrutturazioni importanti negli edifici scolastici.

Un’altra situazione che stiamo affrontando è quella della mancanza, da anni, di acqua in alcune zone di Pescia Romana durante il periodo estivo: per l’anno prossimo il problema dovrebbe essere risolto definitivamente.

Anche l’agricoltura non è stata tralasciata: abbiamo infatti subito invitato l’assessore regionale ed affiancato gli agricoltori per l’ottenimento di finanziamenti regionali in merito al bando PSR misura 124.

Stiamo inoltre avendo incontri periodici direttamente con il presidente della Sat per seguire l’evolversi dei lavori che riguardano l’Autostrada Tirrenica.

Il Piano Regolatore è fra le nostre priorità: insieme all’assessore regionale abbiamo già pianificato una serie di colloqui per cercare di dotare Montalto e Pescia di questo strumento atteso da anni. In quest’ottica un’altra priorità a cui non rinunceremo è il porto turistico.

Ci sarebbe ancora molto da dire, come lo studio che stiamo facendo per dotare Montalto e Pescia di una rete wi-fi gratuita, o l’abbattimento dei costi per l’Ente che fino ad oggi sono stati esageratamente ‘gonfiati’, ma non voglio dilungarmi oltre.

Ai cittadini dico che il compito è duro, ma stimolante. È mia, anzi è nostra, intenzione non deludervi: vogliamo lasciare un paese migliore di come l’abbiamo trovato. Mi dispiace se inizialmente non troverete risposte alle vostre richieste di lavoro: la crisi si avverte ed è per questo che stiamo cercando di amministrare programmando una serie di investimenti reali che porteranno ad una sicura occupazione, che duri nel tempo.

Ringrazio tutti i montaltesi e i pesciaroli che a maggio ci hanno scelti. Stiamo lavorando per realizzare il programma elettorale: non vi deluderemo.

Ringrazio anche le amministrazioni dei paesi vicini con le quali abbiamo riallacciato rapporti deteriorati da tempo: la collaborazione e l’apertura alle altre realtà e non l’isolamento, significa aggiungere chance allo sviluppo economico del nostro paese.

Noi ci crediamo. Aiutateci a far crescere, onestamente, il bellissimo territorio di Montalto e Pescia.

Sergio Caci
Sindaco di Montalto di Castro


Condividi la notizia:
18 settembre, 2012

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR