--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il Movimento 5 stelle chiede perché ancora non sono partiti i lavori

“Arsenico, il Comune promette ma non mantiene”

Condividi la notizia:

Un distributore di acqua senza arsenico

Riceviamo e pubblichiamo – Il Movimento 5 Stelle Viterbo è costretto, ancora una volta, a mettere in evidenza l’assoluta mancanza di volontà da parte del Comune nel risolvere il drammatico problema dell’arsenico, che si trascina da più di 10 anni, con grave nocumento per la salute dei cittadini. Nonostante le promesse fatte da parte dell’ex assessore ai lavori pubblici, che aveva affermato che entro settembre 2011 sarebbero partiti i lavori per i dearsenificatori, nulla è stato fatto e non per mancanza di fondi.

Infatti pensiamo che la salute dei cittadini sia prioritaria rispetto ad opere quali l’aeroporto e quelle finalizzate al decoro urbano. Gli esercizi commerciali e le scuole, esclusi da ogni deroga, continuano ad utilizzare acqua non potabile, senza il minimo controllo. Purtroppo c’è ben poco da sperare di fronte all’indifferenza dimostrata verso la popolazione inerme da parte degli Enti preposti.

La soluzione del problema risulta essere ancora lontana anche a causa delle dimissioni del consiglio regionale del Lazio e per le conseguenze che ne derivano. La politica della Giunta Polverini si è dimostrata fallimentare non solo per i noti fatti scandalosi ma anche per l’indifferenza  che la governatrice, nominata commissario per l’emergenza arsenico, ha dimostrato nei confronti della salute e della vita della cittadinanza viterbese.

Un fatto comunque è certo: il primo gennaio 2013 i cittadini di Viterbo chiederanno conto a tutti i responsabili per le azioni che questi avrebbero dovuto compiere nel rispetto del loro mandato ma che hanno colpevolmente disatteso.

Movimento 5 stelle Viterbo


Condividi la notizia:
8 ottobre, 2012

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR