Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Camera di commercio - Domenica 28 ottobre a Torino con i giovani del Tuscia Opera Festival e i produttori del Marchio Tuscia Viterbese

Una “Sinfonia del gusto” nel regno di Slow food

Condividi la notizia:

L'assessore provinciale Paolo Bianchini

L'assessore provinciale Paolo Bianchini

Francesco Monzillo

Francesco Monzillo

– Un evento nell’evento.

Questo e non solo è “Sinfonia del gusto”, l’iniziativa che si terrà domenica 28 ottobre dalle 18,30 nell’Area Lazio del Salone del gusto di Torino, in cui saranno promossi i prodotti a Marchio Tuscia Viterbese, istituito dalla Camera di commercio di Viterbo, e presentato il progetto “Promozione e valorizzazione della Teverina”.

Protagonisti della manifestazione saranno le eccellenze agroalimentari della provincia di Viterbo e i giovani allievi dei due corsi del progetto “Gioventù all’opera” del Tuscia Opera Festival per aspiranti musicisti e operatori nel turismo enogastronomico, finanziato dall’Unione provincie italiane e organizzato dalla Provincia di Viterbo e dal Comune di Castiglione in Teverina in collaborazione con la Camera di commercio di Viterbo e dell’Università della Tuscia.

Le aziende della Tuscia racconteranno la propria esperienza di donne e uomini che coltivano, allevano e trasformano i prodotti della terra, ed inviteranno i visitatori ad interagire attraverso i sensi, proponendo assaggi in sinergia con gli allievi del corso per operatori nel turismo enogastronomico, mentre il gruppo del corso per musicisti allieterà tutti i partecipanti al percorso sensoriale con l’esecuzione di brani musicali che culmineranno in un saggio finale.

“Il Salone del gusto – dichiara Francesco Monzillo, segretario generale della Camera di Commercio di Viterbo – costituisce la cornice ideale per la promozione dei nostri prodotti tipici di qualità e un’occasione per coinvolgere giovani interessati al turismo enogastronomico, attività che per il nostro territorio può diventare una valida opportunità occupazionale e di sviluppo”.

“L’evento ‘Sinfonia del gusto’ – aggiunge l’assessore alla Formazione, Lavoro e Gioventù della Provincia di Viterbo, Paolo Bianchini – rappresenta la degna conclusione di un percorso che ha permesso ai giovani ragazzi di Gioventù all’opera di fare esperienza, ma soprattutto di mettersi in vetrina e di accompagnare con il loro talento la promozione della nostra terra sia in Italia che oltre confine”.


Questo il programma di “Sinfonia del gusto”

“Tuscia: paesaggio ed enogastronomia”, a cura di Diana De Santis dell’ Università della Tuscia;

“Vino: tradizione e innovazione per un’agricoltura sostenibile”, Danila Mele intervista Ludovico Botti dell’azienda “Tre Botti”;

“Salumi della tradizione viterbese”, Lucia Corsi intervista Mauro Stefanoni dell’azienda “F.lli Stefanoni”; “Cacio e dintorni”, Flavia Onofri e Diana De Santis presentano l’azienda “Monte Jugo”;

“Gli Extra-Vergine: le due DOP della Tuscia”, Desirèe Scivola intervista Annalisa Torzilli dell’azienda “Il Molino”;

“Accoglienza ed ospitalità”, Flavia Onofri intervista Alberto Valentini dell’omonima Azienda Agricola;

“Le dolcezze della Tuscia”, Desirèe Scivola intervista Fabio Santori della cioccolateria Sartori; Carlo Zucchetti conversa con Antonella Pacchiarotti dell’Azienda Agricola Pacchiarotti;

“La ristorazione: la cucina di territorio”, Lucia Corsi intervista Angelo Palombi del ristorante “Tredici gradi” di Viterbo.


Condividi la notizia:
26 ottobre, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR