Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Dal 13 al 16 dicembre in esposizione alla Fiera di Roma i prodotti di 32 imprese della provincia

Artigianato ed enogastronomia della Tuscia ad “Arti e mestieri”

Condividi la notizia:

La Camera di commercio

La Camera di commercio

– In vista delle festività natalizie i prodotti artigianali ed enogastronomici della Tuscia dal 13 al 16 dicembre sbarcano alla Fiera di Roma per Arti & Mestieri Expo, la mostra-ercato promossa da Unioncamere Lazio.

Un viaggio alla scoperta delle botteghe artigianali dove le idee regalo più originali diventano realtà esclusive e personalizzate: dall’abbigliamento agli accessori, dall’arredamento ai complementi d’arredo, dall’oggettistica agli articoli da regalo e poi oreficeria e gioielleria, servizi per la persona, la casa e le imprese, prodotti enogastronomici, prodotti naturali e biologici.

La manifestazione, giunta quest’anno alla settima edizione, è ormai un appuntamento tradizionale dello shopping prenatalizio soprattutto per quel pubblico alla ricerca di un regalo originale e unico, di cui conoscere caratteristiche e storia direttamente dall’artigiano o dal produttore.

“Arti & Mestieri – dichiara Ferindo Palombella, presidente della Camera di commercio di Viterbo – rappresenta insieme al Moa Casa un’ottima opportunità per aggredire il mercato romano, tanto più in una situazione complessa come quella che stiamo attraversando. Una sfida che molti nostri imprenditori hanno colto senza indugi, consapevoli delle qualità dei loro prodotti”.

Per la Tuscia espongono complessivamente 32 aziende, all’interno del padiglione Lazio. Del comparto artigianato: Bell’Ornato di Civita Castellana; Bonucci Danilo di Viterbo, Cose preziose-vetro di Murano di Viterbo, Pina Perazza di Vignanello, Esclusivi ferri forgiati di Civita Castellana, Ferro vivo di Viterbo, Il vesticasa di Civita Castellana, JV Creations di Fabrica di Roma, Mobili rustici di Vetralla, SB confezioni artigianali di Vetralla, Eredi di Giovanni Pieri di Tuscania, e Zenith Rock di Civita Castellana.

Per l’agroalimentare sono presenti le aziende: Castelli Debora di Marta, Mazzi Mirella di Ischia di Castro, Cerqueto di Acquapendente, Consorzio Briganti della Tuscia di Acquapendente, De Angelis di Civita Castellana, Evolio etrusco di Vetralla, Free Lions Brewery di Tuscania, Scotolati Luciano di Caprarola, Val Nocciola di Carbognano, A casa di Ale di Bassano in Teverina, La cascina delle Pantane di Giovanni Pesci di Viterbo, Papalino di Castiglione in Teverina.

Da sottolineare la presenza delle aziende con i prodotti tipici di qualità a marchio Tuscia viterbese: Ceramica artistica Anna Cirioni di Civita Castellana, Ceramica è fantasia di Capranica, Le ceramiche di Elena di Bomarzo, Creazioni Daniela di Viterbo, Mirabilia Civita Castellana, Viterterra di Viterbo, I giardini di Ararat di Viterbo, Cioccolateria Santori di Castiglione in Teverina.


Condividi la notizia:
11 dicembre, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR