--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Primarie Pd - Ieri riunione dei renziani contro le scelte viterbocentriche del partito - No a Mazzoli e Dinelli

Un civitonico per la regione

Condividi la notizia:

Francesco Serra

(g.f.) – Primarie Pd, ancora tutto in alto mare. Fatti e candidati zero, chiacchiere tante.

Parlamento, comune e regione, ce n’è per soddisfare le ambizioni di molti, ma per capire chi parteciperà e soprattutto chi avrà qualche possibilità di ottenere un buon piazzamento, bisognerà aspettare il passaggio di babbo Natale se va bene, altrimenti pure della Befana.

Ieri sera si sono incontrati i renziani di Civita Castellana, Acquapendente e altri centri per rivendicare una candidatura, si parla del fratello del sindaco di Civita Castellana Gianluca Angelelli, Alessandro. Per lui o chi per lui, chiedono spazio. Contro la politica viterbocentrica del partito.

In regione, infatti, si parla con insistenza di Alessandro Mazzoli e Alessandro Dinelli. Fanno riferimento rispettivamente a Sposetti e Parroncini. Area del partito non esattamente benvista dai renziani.

La competizione alle primarie è libera, in mano agli elettori, tuttavia con una fetta di partito che si mobilita, sperare di fare risultato è impresa molto difficile, non avendo i numeri dalla propria parte.

Ecco perché da Civita Castellana starebbero alzando la voce. Anche perché i problemi non mancano, a cominciare dalla raccolta di firme per presentare le candidature.

Il fronte viterbese è invece è apparentemente più tranquillo. Il gruppo di renziani è più concentrato sulle primarie per il comune. Non ci sonoi dubbi sulla discesa in campo primario di Francesco Serra, mentre per Sandro Mancinelli qualcuno ha sparso la voce di una sua ipotetica intenzione a prendere parte alla corsa per una candidatura in parlamento.

Di voci verosimili se ne posso spargere molte. Il problema in questo momento è trovare quelle vere. Ammesso che ci siano.


Condividi la notizia:
19 dicembre, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR