--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Venerdì 25 gennaio il sindaco di Verona apre la corsa in Parlamento e Regione di Movimento federalista

Flavio Tosi a Viterbo

Condividi la notizia:

Lega Federalista con Flavio Tosi

Lega Federalista con Flavio Tosi

Riceviamo e pubblichiamo – Portare la voce dei territori nelle scelte di Parlamento e Regione Lazio. Questa la sfida lanciata da Movimento federalista.

Venerdì 25 gennaio la corsa alle prossime elezioni sarà ufficialmente aperta dal sindaco di Verona Flavio Tosi. L’appuntamento è per le 20,30 nella sala conferenze delle Terme dei Papi.

Tosi arriva appositamente a Viterbo per lanciare le candidature di Movimento federalista alle prossime elezioni politiche e regionali. Il movimento è presente alla competizione per il rinnovo del Parlamento sotto il simbolo Lega Nord – Lista Lavoro e Libertà (di Giulio Tremonti) mentre alla Regione corre a sostegno del candidato trentenne Francesco Pasquali in alleanza con Lista Lavoro e Libertà, Ragione Lazio e Lega Aurunca.

Nel collegio Lazio 2 per la Camera(Viterbo, Frosinone, Latina e Rieti) è capolista Umberto Fusco. Il fondatore di Movimento federalista non è l’unico a correre sotto il simbolo Lega Nord – Lista Lavoro e Libertà. Con lui altri viterbesi: Gianni Adami, Luigi Tofone di Orte, il giovane Carlo Mancini e Giuseppe Tumulo.

Nel Collegio Lazio 1 (Roma) a rappresentare la voce dei territori per Movimento Federalista è stato scelto Antonio Lattanzio. Altri viterbesi sono candidati al Senato: Massimiliano Bonuzzi, Lorenzo Ranucci, Luigi Evangelista e Guglielmo Zanon. Nella competizione per la Regione Lazio a rappresentare Movimento Federalista saranno Massimo Fattorini e Isabella Grossi (Viterbo). Su Roma, sempre per le regionali, il Movimento ha candidato Stefania Amoroso, Livio Coreani, Guglielmo Zanon e Giorgio Maccaroni.

“Abbiamo lavorato molto per preparare questo momento – dichiara Fusco -. La nostra sfida è quella di portare rappresentanti veri dei territori all’interno delle istituzioni. Con la consapevolezza che una politica rigenerata può venire soltanto da un saldo legame con il territorio. In questi mesi abbiamo incontrato i cittadini e costruito insieme a loro un progetto politico, figlio del nostro laboratorio di idee denominato #CantiereLazio2013.

Le parole chiave, messe alle fondamenta dell’azione politica di Movimento Federalista sono: Futuro, Innovazione tecnologica, Inclusione, Dimensione locale, Sviluppo del territorio, Legalità, Trasparenza, Integrazione, Salute, Lavoro e Ricerca, Memoria, Bellezza, Servizi Pubblici, Politiche sociali, Rifiuti zero, Energie rinnovabili, Contrasto al consumo del territorio. Questi i pilastri del Manifesto di Movimento Federalista che avremo modo di approfondire nel corso delle prossime settimane”.

Movimento federalista Viterbo


Condividi la notizia:
21 gennaio, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR