- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Forestale negli uffici del Consorzio Teverina

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

La forestale setaccia gli uffici [4]

Operazione Genio e sregolatezza, la forestale setaccia gli uffici

Appaltopoli, forestale negli uffici del Consorzio Teverina.

Continuano incessantemente le indagini della forestale sul presunto sistema di spartizione degli appalti in provincia di Viterbo.

L’ultima attività degli uomini del Nipaf, nell’ambito dell’indagine Genio e sregolatezza, è il sopralluogo al Consorzio Teverina. Ne fanno parte sei comuni della provincia: Banoregio, Graffignano, Celleno, Lubriano, Civitella d’Agliano e Castiglione in Teverina.

L’attenzione, stavolta, è puntata su un appalto da tre milioni 470mila euro: quello per la raccolta differenziata in tutti i Comuni del Consorzio, tranne Castiglione in Teverina. Il bando è datato 2012 e il servizio ha durata quinquennale.

Ad aggiudicarsi la gara, nell’estate dell’anno scorso, è la società Gesta di Christian Comin, che risulta già inscritto nel registro degli indagati.

I pm Stefano D’Arma e Fabrizio Tucci vogliono capire se l’appalto possa andarsi ad aggiungere ai 26 già monitorati e, per gli inquirenti, truccati.

I tredici arrestati, intanto, restano per lo più ai domiciliari. Solo il funzionario del Genio civile Roberto Lanzi, presunto deus ex machina di appaltopoli, è ancora in cella. In giornata, forse, il gip deciderà sulla sua istanza di scarcerazione.


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]