Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni - Movimento Federalista in campo alle politiche e alle regionali

Fusco capolista alla Camera nel collegio Lazio 2

Condividi la notizia:

Umberto Fusco

Umberto Fusco

Riceviamo e pubblichiamo – Movimento Federalista chiude gli accordi per le regionali nel Lazio e per le politiche.

La forza politica, che ha a Viterbo il proprio quartier generale, ha stretto un’alleanza programmatica ed elettorale con Lega Nord e Lista Lavoro e Libertà (guidata da Giulio Tremonti) a livello nazionale.

Per le regionali Movimento Federalista sosterrà il giovane Francesco Pasquali insieme a Lista Lavoro e Libertà, Ragione Lazio e tutte le altre forze leghiste della regione.

“Un giorno importante, di grande festa per tutto il nostro gruppo. Abbiamo lavorato tanto per esserci, per poter dire la nostra anche a livello regionale e nazionale. Un primo importante traguardo è stato raggiunto”, commenta così il fondatore di Movimento Federalista Umberto Fusco la sigla degli ultimi accordi politici. Soddisfazione per tutta la squadra. Entusiasmo da parte del gruppo consiliare al Comune di Viterbo, composto da Umberto Fusco, Alfiero Spadoni e Maurizio Pinna. Soddisfatto anche l’assessore di riferimento Massimo Fattorini e il movimento giovanile rappresentato da Carlo Mancini.

“E’ un giorno da ricordare – continua Fusco -. Ringrazio tutti i componenti di Movimento Federalista. In modo particolare i viterbesi e i rappresentanti di Latina. Un saluto e un ringraziamento va anche agli uomini di Lega Aurunca, che da tempo lavorano con noi nel sud del Lazio per costruire un’idea più funzionale di politica e di amministrazione dei territori”.

L’accordo politico prevede la presenza di diversi uomini di Movimento Federalista nelle liste della coalizione a Camera e Senato, nonché come candidati al consiglio regionale. Da sottolineare il ruolo di capolista nel collegio Lazio 2 alla Camera ottenuto da Umberto Fusco.

“La nostra scommessa è innanzitutto nel coraggio di batterci per il territorio. Il nostro imperativo categorico è la convinzione che la politica debba essere strumento per la rimozione delle differenze sociali e degli svantaggi che impediscono a ogni persona di realizzarsi a pieno come cittadino. L’estensione di questa convinzione si traduce per noi in azione a favore dei territori.

Lavoreremo affinché le province del Lazio possano definire e vedere realizzate a pieno le proprie peculiari vocazioni. Occorre progettazione e lavoro e siamo pronti a spenderci per portare a casa i risultati. Guardiamo con ottimismo al futuro perché sappiamo che la paura è cattiva consigliera e che possiamo, con il sostegno dei nostri cittadini, costruire una realtà più equa e funzionale.

Per questo abbiamo voluto esserci e per questo ci adopereremo per ottenere i consensi necessari a effettuare un lavoro importante all’interno delle istituzioni”, il commento di Fusco.

Movimento Federalista


Condividi la notizia:
8 gennaio, 2013

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR