--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Cinque arresti per furto - Processati per direttissima hanno patteggiato

Rubano ferro al rudere di Mondo Convenienza

Condividi la notizia:

Incendio al capannone di Mondo Convenienza

Incendio al capannone di Mondo Convenienza

Hanno rubato rame e ferraglia al capannone di Mondo Convenienza, sventrato da un incendio alla fine del 2011.

I carabinieri di Viterbo li hanno arrestati tutti e cinque, romeni tra i venti e i trent’anni, tutti residenti in un campo nomadi alle porte di Roma.

Il gruppetto era stato sorpreso ieri a caricare ferraglia su un furgone, dopo averla raccolta da quel che resta dell’ex mobilificio sulla Cassia Sud. In tutto avevano raccolto all’incirca un quintale di materiale.

Per i cinque sono subito scattate le manette per concorso in furto aggravato. Alcuni avevano precedenti analoghi.

Stamattina il processo per direttissima. Dopo la convalida dell’arresto, il giudice del tribunale di Viterbo Rita Cialoni li ha rimessi in libert√†. Hanno patteggiato cinque mesi di reclusione e cento euro di multa.


Condividi la notizia:
22 gennaio, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR