--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bolsena - Domenica 3 marzo lo spettacolo della compagnia Faul

“Tutti avvelenati” al teatro San Francesco

Condividi la notizia:

Il comune di Bolsena

Bolsena

– Un grande ritorno, al teatro San Francesco di Bolsena, domenica 3 marzo alle 17.30, con la compagnia Favl di Viterbo che presenterà al pubblico lo spettacolo “Tutti avvelenati” di Pasquale Petito.

Una farsa ambientata in una Napoli di inizio secolo; il protagonista è un certo Felice Sciosciammocca (alias Don Ciccillo), personaggio tipico della tradizione farsesca partenopea: nobile decaduto e squattrinato, corroso dal vizio e dal gioco.

Nel cercare una soluzione ai suoi disagi economici Don Ciccillo è assistito dal suo fedele servitore, e confidente, Pascariello che è in definitiva la maschera di Pulcinella: scaltro, un po’ sciocco e abilissimo nel disimpegnarsi dalle situazioni più svariate.

La compagnia teatrale Faul nasce nel 1985 con lo scopo di promuovere la cultura del teatro, e in particolar modo quella giovanile. Aderisce alla Fita (Federazione Italiana Teatro Amatori) e la maggior parte delle rappresentazioni che porta in scena sono a beneficio di associazioni o enti morali locali e nazionali.

E di questo tutto il gruppo ne è fiero. Le commedie sinora portate in scena sono state rappresentate oltre che nei maggiori teatri e piazze della provincia di Viterbo anche nei teatri di: Rovigo, Terni, Roma, Termini Imerese, Rieti, Latina, Frosinone, Alatri, Anagni.


Condividi la notizia:
26 febbraio, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR