- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Appaltopoli, liberi tutti

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

La forestale setaccia gli uffici [4]

La forestale setaccia gli uffici

La perquisizione negli uffici del Genio civile [5]

La perquisizione negli uffici del Genio civile

– Appaltopoli, liberi tutti.

E’ arrivata nella giornata di oggi la decisione del gip Italo Ernesto Centaro che rimette in libertà tutte le tredici persone coinvolte nell’inchiesta Genio e sregolatezza.

Nello stesso documento, inoltre, il giudice ha accolto la richiesta che era stata avanzata dai pubblici ministeri Fabrizio Tucci e Stefano D’Arma di procedere con il rito immediato.

Decisione accolta con soddisfazione da Carmelo Ratano, legale del funzionario del Genio civile Roberto Lanzi. “La fissazione del giudizio immediato – dichiara Ratano – ci darà finalmente la possibilità di difenderci e spiegarci nelle sedi adatte”.

Dello stesso avviso anche Samuele De Santis, difensore di Gabriela Annesi, l’altra funzionaria del Genio civile coinvolta nell’operazione della forestale. “Finalmente si comincia – commenta -. Non possiamo che esserne contenti”.

La prima udienza del processo con il rito immediato, grazie al quale non si dovrà dunque passare per l’udienza preliminare, è fissata per il 7 maggio.

Intanto il tribunale del Riesame ha respinto la richiesta di appello della procura contro la revoca dei domiciliari agli imprenditori Angelo Anselmi, Marcello Rossi e Stefano Nicolai e all’assessore di Graffignano Luciano Cardoni.

Le misure cautelari, quindi, diversamente da quanto richiesto dai pm, non saranno ripristinate neanche per loro, rimanendo valida la decisione del gip Franca Marinelli che li aveva già liberati tutti e quattro.


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]