Time-nuovo-doppia-cornice-2-tripla-cornice

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone - Lo rende noto l'assessore Giulia Moscetti

Trasporto pubblico locale, al via tariffe agevolate

L'assessore Giulia Moscetti

L'assessore Giulia Moscetti

“I giovani under 30 di Montefiascone potranno usufruire delle tariffe agevolate, per l’uso del trasporto pubblico locale”.

A rendere pubblica questa novità è l’assessore ai servizi sociali del Comune di Montefiascone Giulia Moscetti. “La campagna Melomerito 2013 sostenuta dalla Regione Lazio – spiega l’assessore – promuove agevolazioni dei costi per l’uso dei mezzi ai giovani di età non superiore ai 30 anni. L’iniziativa è rivolta ai ragazzi residenti nel Lazio di età compresa tra 10 e 30 anni, con un reddito Isee non superiore a 20mila euro e ai giovani residenti nel Lazio di età non superiore ai 30 anni, con un reddito Isee inferiore o uguale a 35mila euro, che posseggono particolari requisiti di merito scolastico.

Tutto questo permette di avere una agevolazione, dal 50% al 70%, sull’acquisto degli abbonamenti annuali del Sistema Tariffario Metrebus/Tpl Comunale/Interregionale”.

Inoltre si può ottenere una maggiorazione dell’agevolazione per particolari condizioni sociali o familiari (reddito Isee fino a 10mila euro, stato di orfano, disabile o presenza di un disabile o di un anziano di età superiore ai 70 anni, nel nucleo familiare) o per particolari meriti scolastici. I destinatari di questa iniziativa sono anche i disoccupati e gli inoccupati fino a 30 anni di età.

Le agevolazioni riguardano gli abbonamenti Metrebus Roma validi all’interno del territorio del Comune di Roma (bus, tram, filobus e sulle metro A, B e B1; bus Cotral; treni regionali: Roma-Lido, Roma-Viterbo, Roma-Giardinetti; treni regionali Trenitalia secondo cl. -percorso urbano), gli abbonamenti Metrebus Lazio validi per viaggi nelle zone prescelte sul territorio della Regione Lazio (bus, tram, filobus e sulle metro A, B e B1 del Comune di Roma; pullman CoTraL; treni delle ferrovie regionali: Roma-Lido, Roma-Viterbo e Roma-Giardinetti; treni regionali Trenitalia in seconda classe); gli abbonamenti validi per il trasporto pubblico locale comunale, gli abbonamenti validi su linee Interregionali di competenza della Regione Lazio (Cotral Interregionale, Autolinee Sira, Autoservizi Troiani, Orlandibus, Cialone Tour).

“Dal 25 gennaio – spiega l’assessore Moscetti – è consentito l’accesso al sistema Melomerito per la compilazione della richiesta o rinnovo dell’agevolazione da parte degli utenti. Le domande, una volta inserite on line dagli interessati sul sito Internet www.melomerito.regione.lazio.it, devono essere consegnate al Comune di residenza.

Poi dopo qualche giorno, validata la richiesta, al richiedente verrà inviata una mail con il proprio voucher. Così l’utente potrà acquistare la card Metrebus, valida per 365 giorni, pagando la sua quota a carico a partire dal giorno successivo alla data di ricezione dell’email in una delle 10 biglietterie Atac site presso le stazioni delle Metropolitane `A`,`B` e ‘B1’ di Anagnina, Battistini, Cornelia, Lepanto, Ottaviano San Pietro, Laurentina, Eur Fermi, Ponte Mammolo, Termini e Conca d’Oro”.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti sull’agevolazione tariffaria “Melomerito”, è possibile rivolgersi allo sportello turistico del Comune a piazza Vittorio Emanuele, dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.30.

9 febbraio, 2013 - 15.37
  • Alo-agenzia-funebre-158x150

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564