--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Economia - L'elaborazione di Unindustria si basa sui dati Istat relativi al 2012

Esportazioni in crescita del 20,5% nella Tuscia

Condividi la notizia:

– Esportazioni in crescita del 20,5% nella Tuscia.

Il dato, che supera di gran lunga quello delle altre province del Lazio, è emerso dalle elaborazioni del centro studi di Unindustria sui dati dell’Istat e si riferiscono al 2012.

L’export del Viterbese è stato oltre quattro volte superiore a quello regionale: + 20,5 per cento contro il + 5,1 per cento.

Il dato supera di molto anche l’incremento medio nazionale che rimane fermo solo al 3,7 per cento.

Ad essere esportate sono soprattutto le merci del settore ceramico (nel 31,8 per cento dei casi), quelle agricole (18,4 per cento) e quelle dell’industria alimentare (16,3 per cento).

Al primo posto, tra i destinatari, ci sono i paesi dell’Unione Europea in cui le vendite hanno toccato i 312,5 milioni di euro. Subito dopo arrivano i paesi extra Europa e l’America settentrionale.

Resta il fatto che, nonostante il segno più, il confronto con il biennio precedente per il Lazio non è esaltante: il +13,9 per cento del 2011 e il +25,7 per cento del 2010 mettono in luce l’influenza della crisi.


Condividi la notizia:
18 marzo, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR