--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D Girone E - Viterbese - Civita Castellana (1-1)

Il derby della Tuscia finisce in pareggio

Condividi la notizia:

Vegnaduzzo

Matias Vegnaduzzo

Viterbese – Civita Castellana 1 – 1

VITERBESE: Riommi, D’Alessio, Pollini, Ibojo, Ugolini, Pero Nullo, Nikolla (67′ Scardini), Giannone, Gnignera (67′ Ciogli), La Porta, Vegnaduzzo.
A disposizione: Ciampini, Bellacima, Fapperdue, D’Ambrosio, Ciogli, Scardini.

CIVITA CASTELLANA: Nasti, G. Pieri (Luciani 35′), Simmi, Bricchetti, Cota, Scortichini, Gilardi, Buono, Sciamanna, De Cesare, Taverna (Camrlingo 61′).
A disposizione: Panarello, Camerlingo, Varricchio, Luciani, Borromei, M. Pieri, Rovinetti.

ARBITRO: Urselli di Taranto. Assistenti: Corsini di Roma 1 e Gnarra di Siena.

RETI: 21′ Vegnaduzzo (V), 42′ Sciamanna (F).


Un derby cruciale per la Tuscia. Viterbese e Civita Castellana scendono in campo al Rocchi entrambe con una vera e propria fame di vittoria.

I Gialloblù sono a caccia dei tre punti, in particolare dopo il passo falso di ieri del Castel Rigone che ha pareggiato in casa con il Fiesolecaldine, mentre il Civita Castellana deve dare il massimo per allontanarsi il più possibile dalla coda della classifica e dal pericolo play out.

Le squadre si affrontano a viso scoperto già dai primissimi minuti.

E’ un match equilibrato ed entrambe le formazioni cercano le occasioni giuste per sfondare la difesa avversaria.

Le prime azioni importanti sono quelle degli ospiti. Sciamanna al 15′ serve un’ottima palla a De Cesare che prova il tiro, ma non centra la porta difesa da Riommi.

Ma non è tutto, i rossoblù spingono ancora e al 20′ è la volta di Taverna che sfrutta il cross di De Cesare e sfiora di nuovo il gol.

La Viterbese però non si fa trovare impreparata. Anzi, appena un minuto dopo, al 21′ Giannone regala un pallone perfetto a Vegnaduzzo che arriva faccia a faccia con Nasti e segna il gol del vantaggio.

Ma i ragazzi di mister Lillo Puccica continuano a spingere, alzano il ritmo e trovano il pareggio al 42′ con Sciamanna che sfrutta il passaggio di De Cesare e trova D’Alessio impreparato che gli lascia campo libero per segnare il gol dell’1 a 1.

Risultato che non cambia nel secondo tempo.

Le squadre tornano in campo dopo la pausa, ma dopo un primo tempo a pieno ritmo, nessuna delle due riesce a ritrovare spunti per segnare.

La Viterbese si deve accontentare di un solo punto senza approfittare del pareggio della prima in classifica. Anche la Flaminia che aveva bisogno di punti per consolidare la risalita della classifica.


I risultati

Castel Rigone – Fiesolecaldine 1 – 1
Deruta – Arezzo 0 – 3
Casacastalda – Pierantonio 3 – 0
Pianese – Todi 2 – 1
Sansepolcro – Scandicci 2 – 1
Sporting Terni – Bastia Umbra 0 – 1
Trestina – Lanciotto 2 – 1
Viterbese – Flaminia 1 – 1
Spoleto – Pontevecchio 2 – 0


La classifica

Sansepolcro 53
Castel Rigone 52
Casacastalda 50
Viterbese 47
Deruta 40
Voluntas Spoleto 40
Pontevecchio 39
Sporting Terni 38
Fiesolecaldine 37
Arezzo 37
Spoleto 37
Pianese 36
Bastia Umbra 34
Scandicci 33
Trestina 33
Lanciotto 27
Flaminia Civita Castellana 27
Pierantonio 26
Todi 18


Il prossimo turno

Arezzo – Todi
Bastia Umbra – Castel Rigone
Casacastalda – Trestina
Fiesolecaldine – Sansepolcro
Flaminia – Pianese
Lanciotto – Sporting Terni
Pierantonio – Spoleto
Pontevecchio – Deruta
Scandicci – Viterbese


Condividi la notizia:
17 marzo, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR