--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Elezioni 2013 - Il movimento pronto a presentare una lista civica

Solidarietà cittadina in campo per le comunali

Condividi la notizia:

Maria Immordino

Maria Immordino

Riceviamo e pubblichiamo – Solidarietà cittadina è un movimento apartitico, nato un anno fa e formato da persone (senza mezzi finanziari) animate da grande passione civile e dal desiderio di vedere attuata Ia buona politica, ispirata ai principi della nostra Costituzione.

Dei partiti non ci fidiamo più, li sentiamo lontani da noi e dai nostri problemi (non dovrebbe essere così, ma non è colpa nostra se non hanno saputo conquistarsi la nostra stima e ii nostro rispetto).

Ci siamo convinti, gia da tempi non sospetti, che dobbiamo essere noi cittadini a lottare per Ia nostra dignita e i nostri diritti.

Perciò Solidarietà cittadina si è impegnata contro l’arsenico e gii altri veleni presenti nella nostra acqua, visto che l’amministrazione comunale non è stata in grado di fornire Ia città di un dearsinificatore, costringendoci a usare acqua minerale (spesa non indifferente) o ad attingere acqua alle fontanelle con Ia brocca (ma I’800 non è passato?).

Sentiamo dire: la colpa è della Regione, non ci sono soldi etc. etc. Rispondiamo che la responsabilità è di chi governa, è suo dovere trovare Ia soluzione a un problema così grave. Non si può avvelenare Ia gente così. Un’amministrazione, se non amministra, che ci sta a fare? Solidarietà cittadina si unisce  alla lotta dei precari ospedalieri che hanno lottato (e lottano, perché ii problema è ben lontano daIl’essere risolto) per il rinnovo del contratto perché vuol dire lottare per Ia nostra salute.

Se i reparti chiudono per l’impossibilità di assicurare le cure basilari, qualcuno ci può spiegare dove andremo a curarci? E’ interesse di tutti che l’ospedale funzioni. Poi non possiamo accettare che quella miniera d’oro, rappresentata dalle nostre acque termali, non venga utilizzata per creare posti di lavoro, sviluppare Viterbo e impedire che i nostri ragazzi se ne vadano.

Ogni lotta per i nostri diritti e per migliorare la nostra città troverà Solidarietà cittadina sempre pronta e impegnata a lavorare in modo serio e costante e non solo in occasione delle votazioni. Per questo, alle prossime elezioni comunali, Solidarietà cittadina presenterà una lista civica. A tutte le persone deluse dai partiti, che amano Ia loro città e che vogliono impegnarsi per una politica pulita, seria, efficace e diversa, chiediamo il contributo delle loro idee e proposte che costituiranno il programma della lista Solidarietà cittadina.

Contattateci sul nostro blog. Tra qualche giorno, il movimento organizzera un’assemblea alla quale sarete tutti invitati a partecipare per essere ascoltati e per portare il vostro contributo a quel cambiamento che tutti vogliamo e di cui Ia nostra società ha estremamente bisogno.

Maria Immordino
Solidarietà cittadina


Condividi la notizia:
10 marzo, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR