Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tuscania - 42enne condannato a nove mesi di reclusione

Teneva in casa cocaina e infusi a base di alcol e marijuana

Condividi la notizia:

Un'aula del Palazzo di Giustizia viterbese

– Teneva in casa cocaina e infusi a base di alcol e marijuana, condannato.

M. S., 42enne di Tuscania, è stato condannato a nove mesi di carcere con la condizionale per detenzione di sostanze stupefacenti.

I carabinieri, ricevuta una segnalazione anonima al 112 in cui venivano indirizzati in casa dell’uomo, hanno perquisito prima l’abitazione in cui M.S. ha la residenza, poi quella in cui effettivamente risiede.

Nella prima i militari non hanno trovato nulla di strano. Completamente diversa la situazione che si è presentata nell’altra casa.

Il 42enne, ormai scoperto dai carabinieri, ha infatti mostrato loro la droga che possedeva. In un cassetto del comò della sala c’erano tre contenitori con della marijuana, due dosi di cocaina e un rotolo di nastro isolante usato per sigillare le confezioni di stupefacente.

In un’altra stanza, invece, erano conservati dei bottiglioni da cinque litri vuoti che l’uomo avrebbe usato per ottenere un infuso a base di alcol e marijuana da distribuire poi in altre bottiglie più piccole.

M.S., giudicato con il rito direttissimo al tribunale di Viterbo, è stato condannato a nove mesi di reclusione con pesa sospesa per la condizionale dal giudice Rita Cialoni che ha accolto la richiesta del pm Paola Conti.


Condividi la notizia:
10 marzo, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR