Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tribunale - Se ne riparla a giugno

Truffa aggravata, rinviata l’udienza per il mago Cagliostro

Condividi la notizia:

Il mago Cagliostro, al secolo Enrico Guarrera

Il mago Cagliostro, al secolo Enrico Guarrera

L'avvocato Giuseppe Picchiarelli

L’avvocato Giuseppe Picchiarelli

– E’ slittata a giugno l’udienza preliminare per la vicenda che vede coinvolto Enrico Guarrera, conosciuto anche come mago Cagliostro.

Lo sciamano di Marta, difeso dall’avvocato Giuseppe Picchiarelli, è accusato di truffa aggravata nei confronti di quattro persone che lo avrebbero contattato per risolvere i loro problemi di cuore.

Ai quattro il mago avrebbe chiesto circa duemila euro ciascuno. Nonostante, secondo la difesa, le vittime sarebbero state soddisfatte del lavoro svolto dallo sciamano, l’indagine per truffa è comunque scattata e si è conclusa a gennaio.

Stamattina il gup Franca Marinelli ha accolto l’eccezione del legale di Cagliostro e ha rinviato l’udienza a giugno per difetto di notifica.

Nessuna delle quattro vittime della presunta truffa, che sono parti offese nel processo, si è costituita parte civile.


Condividi la notizia:
18 marzo, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR