Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Pd allo sbando - L'ex ministro Giuseppe Fioroni sofferente e costernato

“Scioccati per il trattamento a Bersani, Prodi e Marini”

Condividi la notizia:

L'ex ministro Giuseppe Fioroni

L’ex ministro Giuseppe Fioroni 

Riceviamo e pubblichiamo – Siamo stati profondamente colpiti di fronte al silenzio che ha accompagnato l’’annuncio delle dimissioni di Bersani, così come è stato scioccante vedere l’’indifferenza con cui sono stati liquidati due leader, come Marini e Prodi”.

“Noi che abbiamo sempre rappresentato la minoranza e quindi l’’opposizione a Bersani riconosciamo al segretario di aver svolto un grande lavoro e di avere agito in questi anni da persona seria e perbene.

La mancanza di reazioni all’’annuncio delle sue dimissioni è incredibile, come lo è stata la superficialità con cui sono stati trattati due leader del centrosinistra, entrambi cattolici, come Franco Marini e Romano Prodi. Tutto questo non può che provocare in noi grande sofferenza e costernazione”.

“E’ evidente a tutti –che il nodo Quirinale non è una questione di nomi, ma di linea politica. La vera questione è ora fare chiarezza fino in fondo e decidere se si sceglie un presidente espressione del centrosinistra, ma largamente condiviso o se invece si preferisce inseguire il Movimento 5 stelle. Tutto questo necessita di una decisione vera e consapevole che deve assolutamente e immediatamente coinvolgere gli organismi del Pd.

Non è pensabile che scelte così vitali siano assunte dai soliti noti, è necessario aprire le ‘segrete stanze’. Ci auguriamo che l’’opzione scheda bianca resti valida fino a quando non sarà assunta una decisione responsabile, per non andare incontro a conseguenze politiche fortissime”.

Beppe Fioroni
Leader dell’’area popolare-democratica del Pd


Condividi la notizia:
20 aprile, 2013

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR