Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Giustizia - Chiara Capezzuto prenderà presto incarico nella procura di via Falcone e Borsellino

Un nuovo pm a Viterbo

Condividi la notizia:

Il tribunale di Viterbo

La procura di Viterbo

Si chiama Chiara Capezzuto il nuovo pm che prenderà presto incarico alla procura di Viterbo. 

Il magistrato, 40enne, nata a Roma ma viterbese, occuperà il posto lasciato libero da Laura Centofanti, da tempo trasferita al tribunale di Rieti.

Capezzuto è stata sostituto procuratore a Nuoro. Dal 2010, ricopre lo stesso incarico alla procura di Orvieto.

Ha coordinato inchieste importanti, come quella sul colpo milionario all’istituto di vigilanza nuovese Over Security, o l’omicidio di Maria Antonietta Masala, uccisa a martellate nel 2009. Per il cognato, il macellaio Sebastiano Secci il pm Capezzuto chiese e ottenne sedici anni di carcere.  

Il nuovo sostituto procuratore sfoltirà il lavoro dei colleghi, rimasti in sei – sette, con il procuratore capo Alberto Pazienti – dopo il trasferimento della dottoressa Centofanti. Il problema, però, rimane a monte: negli uffici dei gip, dove centinaia di fascicoli si arenano, in attesa del nuovo ordine.

La risposta alle richieste di proroga delle indagini, intercettazioni, custodia cautelare arrivano dopo mesi. Quando i gip le esaminano sono già vecchie.

Per fissare un’udienza preliminare ci vuole un anno, mentre le opposizioni alle richieste di archiviazione portano via ancora più tempo.


Condividi la notizia:
20 aprile, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR