--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Conclusa la terza giornata del festival di cultura digitale

Fumetti e artigiani aumentati a Medioera

Condividi la notizia:

La terza serata di Medioera

La terza serata di Medioera

La terza serata di Medioera

La terza serata di Medioera

La terza serata di Medioera

La terza serata di Medioera

Riceviamo e pubblichiamo – La terza giornata di Medioera si è aperta ieri pomeriggio con un panel organizzato in collaborazione con Unitus.

E’ intervenuto Giovanni Fiorentino, direttore del dipartimento di Comunicazione dell’Unitus, e la grande giornalista e fumettista Cinzia Leone che ha ripercorso con una serie di aneddoti e racconti accattivanti la storia del fumetto. Subito dopo Lorenza Fruci ha presentato in anteprima nazionale il suo ultimo libro “Betty Page, la vita segreta della regina delle pin up”, altro personaggio chiave de modi dei fumetti e della pubblicità.

Il secondo panel si è invece concentrato sui “Makers” i cosiddetti “artigiani aumentati”. Il giornalista Alessio Jacona ha introdotto Stefano Miceli, che si è soffermato sulle grandiose possibilità che la Rete offre a chi sa mettersi in gioco, in particolare in un momento di crisi così acuto. Poi Giampiero Cito ha presentato attraverso il progetto “Mad in Italy” che si basa sulla comunicazione pubblicitaria e sulla sua forza innovatrice di creare nuove storie e nuovi modelli di vita positivi.

Il panel è stato concluso da Fabio Lalli che in una divertente e particolarissima presentazione ha spiegato come anche il mondo del porno può essere terreno fertile di ispirazione in tutti gli altri settori industriali per le sue straordinarie modalità di promozione e diffusione, soprattutto in rete.

Nell’ultimo appuntamento, Carlo Massarini ha infine presentato il suo “Dear Mr Fantasy”, un libro che ripercorre tra immagini e racconti curiose tutta la storia degli ultimi 50 anni tra musica e video.

Gli appuntamenti di Medioera continuano oggi sempre nella sala Regia del Comune di Viterbo e saranno trasmessi in diretta streaming sul sito www.medioera.it

Medioera

 


Condividi la notizia:
3 maggio, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR