Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Avvocato arrestato - Il legale davanti al gip - La difesa: "Siamo fiduciosi, tutto verrà chiarito"

De Santis risponde per quattro ore punto su punto

Condividi la notizia:

L'avvocato Samuele De Santis

L’avvocato Samuele De Santis

Paolo Gianlorenzo

Paolo Gianlorenzo

Più di quattro ore passate a rispondere alle domande del gip Francesco Rigato.

Tanto è durato l’interrogatorio di Samuele De Santis, l’avvocato viterbese 38enne arrestato per estorsione e falso.

Da quelle accuse, De Santis si è difeso tenacemente ieri mattina. Entrato alle 11 al palazzo di giustizia, ha lasciato l’ufficio del gip solo nel primo pomeriggio. Al suo fianco, l’avvocato Amedeo Centrone.

“Si è detto totalmente innocente – spiega il difensore -. Ha risposto punto per punto alle contestazioni. Soprattutto le intercettazioni rendevano doverosa una spiegazione: le parole dette potevano dare un’idea sbagliata. Alcune conversazioni sono risalenti nel tempo. Altre non erano né di semplice spiegazione, né di significato univoco. Abbiamo fatto un grosso sforzo per ricostruire queste telefonate: il materiale ci è arrivato solo martedì pomeriggio, ci abbiamo lavorato tutto il giorno”.

Una corsa contro il tempo che ha prodotto un interrogatorio lungo. Ma non è detto che sia finita. La linea difensiva è ancora da costruire. Non è chiaro quali saranno le prossime mosse. Ogni strada sarà valutata con calma nei giorni a venire.

“Non escludiamo di poterci sottoporre a un eventuale confronto col pubblico ministero – afferma Centrone -. Ma stiamo ancora decidendo il da farsi. Per ora, non abbiamo avuto né il tempo né la forza per pensarci. Siamo fiduciosi che, con la versione che abbiamo fornito oggi, si possa giungere, a breve, a un chiarimento”.

De Santis è agli arresti domiciliari da lunedì. Lo stesso giorno, gli uomini del pm Massimiliano Siddi hanno perquisito il suo studio legale e l’ufficio del giornalista Paolo Gianlorenzo. Anche lui è indagato. Sempre per estorsione. Di falso, invece, oltre a De Santis, deve rispondere la sua praticante Alessandra Lodola.  

L’ipotesi degli inquirenti è che l’avvocato sfruttasse il giornalista per allargare in modo spregiudicato il giro dei clienti. A questi, avrebbe prospettato la possibilità di controllare la stampa in generale e Gianlorenzo in particolare. Quest’ultimo, scrive il gip Rigato nelle sue 28 pagine di ordinanza di custodia cautelare, non è “una mera spalla”, ma “uno strumento di cui De Santis si fa forte”, perché oltre alla sua difesa di avvocato millantava di poter gestire ampi settori di stampa.

“Se vuoi uscire con la cronaca giudiziaria fammi sapere e ti organizzo tutto”, avrebbe scritto l’avvocato all’assessore provinciale Paolo Bianchini. Tra gli altri clienti illustri che avrebbe cercato di accaparrarsi, spiccano tre indagati di Genio e sregolatezza, la maxi inchiesta sugli appalti truccati della forestale: l’ex city manager Armando Balducci, l’imprenditore Amedeo Orsolini e Luigi Todaro.


Condividi la notizia:
13 giugno, 2013

Estorsione in concorso - 2013 ... Gli articoli

  1. Estorsione, esclusa una parte di intercettazioni
  2. Estorsione, al via il processo a Gianlorenzo
  3. Estorsione, Gianlorenzo e De Santis rinviati a giudizio
  4. Estorsione, De Santis rinuncia all'udienza preliminare
  5. Estorsione, Gianlorenzo di nuovo in aula
  6. Il pm Natalini fuori dall'inchiesta
  7. Estorsione, chiusa l'inchiesta su Gianlorenzo e De Santis
  8. Gianlorenzo torna in libertà
  9. Giornalista ai domiciliari, Taormina: "Andiamo in Cassazione"
  10. Paolo Gianlorenzo rimane agli arresti domiciliari
  11. "Minacciare le persone non è nel mio stile"
  12. Giornalista arrestato, duro scontro tra accusa e difesa
  13. Giornalista arrestato, oggi l'udienza al Riesame
  14. "Nessun patteggiamento, avanti fino al processo"
  15. Ascoltato un collaboratore di Gianlorenzo
  16. Gianlorenzo arrestato, è l'ora del Riesame
  17. "Angoscia, ansia e pressioni continue"
  18. Un "meccanismo estorsivo" quasi perfetto
  19. Gianlorenzo, gli avvocati chiedono la revoca degli arresti domiciliari
  20. Il carcere fa bene a Gianlorenzo che dà "segni di ravvedimento"
  21. Paolo Gianlorenzo agli arresti domiciliari
  22. "Un mio rapporto sessuale su un dvd della Procura", ma non è vero
  23. "Non sono un mangiabambini, accompagno i malati a Lourdes..."
  24. Gianlorenzo fa atto di contrizione e contesta le accuse
  25. Gianlorenzo: Mai minacciato la moglie di Battistoni
  26. "Se lasciato libero e privo di contenimenti, può commettere altri reati"
  27. "Attività illecite a ritmo continuo e una marcata pericolosità sociale"
  28. Gianlorenzo pronto a raccattare un lavoro da Berlusconi
  29. "Vedrai che ti succede..."
  30. Arrestato Paolo Gianlorenzo
  31. "Nessun patteggiamento, abbiamo sporto denuncia"
  32. No al dissequestro dei documenti di Gianlorenzo
  33. Gianlorenzo non risponde
  34. Interrogatorio per Gianlorenzo
  35. Estorsione, Gianlorenzo impugna il sequestro dei documenti
  36. Revocati i domiciliari a Samuele De Santis
  37. L'avvocato De Santis interrogato dal pm
  38. Estorsione, indagato anche Gianlorenzo
  39. Arrestato l'avvocato Samuele De Santis
    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR