Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Marta - Sabato 22 e 29 giugno

I papi al centro del convegno della Rosta

Condividi la notizia:

Marta---Casa-antica

Riceviamo  e pubblichiamo – C’è grande attesa ed interesse per le conferenze del 22 giugno e del 29 giugno , promosse dall’associazione culturale “la Rosta” di Marta a cui sarà presente il presidente Sandro Mezzetti, il tutto con il patrocinio del Comune di Marta e la Biblioteca Comunale.

Relatore delle due conferenze, sarà Giovanni Izzo non nuovo a queste manifestazioni culturali e storiche di grande attualità. La prima conferenza che si svolgerà sabato 22 giugno alle ore 17, 30 nella sala oratorio- Cittadella dell’Amicizia, avrà come tema le due grandi rinunce quella di Papa Celestino V e Benedetto XVI , un argomento quest’ultimo di cui si è parlato molto in questo anno che a visto il Papa Emerito, lasciare il soglio Pontificio per motivi di salute, un tema di grande impatto religioso e sociale. Celestino V e Benedetto XVI°, due grandi rinunce.

Si parlerà del Papa eremita che il 13 dicembre 1294, solo dopo cinque mesi e nove giorni si dimise dal papato ed a cui probabilmente si riferisce Dante nell’Inferno. Verrà altresì tratteggiata la figura di Benedetto XVI, il Papa Teologo che recentemente si è dimesso dal Papato. Il relatore Izzo Giovanni, grande conoscitore di storia antica e contemporanea, cercherà di cogliere i motivi che hanno indotto entrambi i Papi alla rinuncia. L’altra conferenza del 29 giugno , alle ore 17,30, sempre all’Oratorio Parrocchiale, dal Titolo “Matilde di Canossa” la “Gran Contessa” una vita per la chiesa.

La figura di questa donna coraggiosa che soccorse ben 4 Papi, nella lotta contro l’Impero per l’Indipendenza della Chiesa , sarà illustrata , nel contesto del tempo in cui agi. Due importanti incontri, che in paese, suscitano grande curiosità e di cui si parla molto, due conferenze importanti che di sicuro richiameranno gli appassionati di storia e non solo, relazionate dal Prof. Giovanni Izzo, conoscitore storico ex docente e Dirigente Scolastico, che in passato, è stato promotore ed artefice di grandi conferenze Storiche, sui Farnese, i Borgia e tanti altri Personaggi che gravitavano tra i castelli del circondario del lago di Bolsena.

Danilo Piovani

 


Condividi la notizia:
19 giugno, 2013

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR