--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni comunali 2013 - Ballottaggio - Comizi finali per i due candidati sindaci ieri sera - Piazze diverse, ma stesse convinzioni: "Ce la possiamo fare"

Michelini: abbiamo vinto Marini: da martedì si riparte

di Giuseppe Ferlicca

Condividi la notizia:

Leonardo Michelini

Leonardo Michelini

Giulio Marini

Giulio Marini

Filippo Rossi al comizio di Michelini

Filippo Rossi al comizio di Michelini

Daniele Sabatini a piazza Unità d'Italia

Daniele Sabatini a piazza Unità d’Italia

Chiara Frontini al comizio di Michelini

Chiara Frontini al comizio di Michelini

Sberna e Marcosano con la moglie

Sberna e Marcosano con la moglie

Alessandra Troncarelli

Alessandra Troncarelli

Monica e Laura Allegrini con Giovanni Arena

Monica e Laura Allegrini con Giovanni Arena

– Viene prima il comizio o la porchetta? Una domanda la cui risposta fa la differenze tra Giulio Marini e Leonardo Michelini (fotocronaca).

Ieri sera entrambe i candidati sindaco hanno chiuso la loro campagna elettorale in piazza. Il primo in piazza Unità d’Italia, il secondo in piazza San Carluccio.

Da Michelini prima gli interventi dei candidati, quindi il suo saluto, poi è partita la festa e soprattutto l’assalto ai panini.

Marini, invece, è partito dai panini e poi un veloce discorso e quindi cabaret e musica.

La scaletta non è la stessa, come non è la stessa la ricetta per Viterbo. Marini parte con una notizia: “Oggi abbiamo dato il via libera – ricorda dopo avere provato a suonare la batteria salendo sul palco – al progetto per un altro centro termale, lì dove doveva essere”.

E’ l’Itet. “Sarà realizzato lì, nonostante tutte le cattiverie e le falsità che sono state dette”.

Dall’altra parte Michelini è a un passo dal sogno. “Vinceremo e non è una previsione, ormai è una certezza – spiega ai suoi, conquistando un caloroso applauso – dobbiamo solo aspettare lunedì per vedere il risultato finale”.

Fra il pubblico i candidati, che ringrazia: “Hanno contribuito tutti in questi giorni – spiega Michelini – anche echi non entrerà in consiglio comunale”.

Squadra compatta e infatti nella folla si vedono non solo quelli della prima ora, anzi del primo turno, ma pure Chiara Frontini, Filippo Rossi e i loro candidati.

Ci sono gli ex assessori Claudio Taglia e Sandro Zucchi. Nessuno è voluto mancare, si vede pure Giuseppe Parroncini.

La canzone che chiude l’intervento, poi, è tutto un programma. Futura di Lucio Dalla. Un futuro che vede diverso anche Giulio Marini: “Da martedì cambia tutto – ricorda ai suoi – inizia una storia nuova di cui saremo i protagonisti”.

Pure qui, gli alleati tutti presenti, dal primo turno al ballottaggio, quindi Gianmaria Santucci, Renzo Poleggi, ma anche Andrea Scaramuccia.

Il pubblico riempie le gradinate e si assiepa nella zona cibo. Del resto l’ora è quella che è. Verso il palco meno gente, ma la piazza è di quelle impegnative.

“Potrei stare qui a raccontarvi tutte le cose che abbiamo fatto e che intendiamo fare ancora per la città – dice Marini – ma non voglio annoiarvi, solo ringraziarvi per la vicinanza e l’impegno che avete messo”.

Tutti convinti, altrimenti Marini ve le suona. Le percussioni, s’intende.

Giuseppe Ferlicca


Condividi la notizia:
8 giugno, 2013

Elezioni comunali 2013 - Ballottaggio ... Gli articoli

  1. Un viterbese su due non è andato a votare
  2. Affluenza, crollo verticale del 12,11%
  3. Affluenza in calo del 10,95%
  4. Alle urne solo l'8,49% degli elettori
  5. "Offrite a Viterbo la possibilità di una rinascita"
  6. "Votatemi e completerò quello che ho iniziato"
  7. "Prenderanno una smusata"
  8. Completamento della Trasversale, priorità per la Regione
  9. "I risparmi dei viterbesi devono finanziare le imprese locali"
  10. Prova d'economia per Marini e Michelini
  11. Ecco il nuovo consiglio comunale
  12. "Zingaretti ai problemi veri preferisce le passeggiate"
  13. Pulizia o investimenti, i primi cento giorni visti dai due candidati
  14. Filippo Rossi: "Tutti contro di me perché Viva Viterbo fa paura"
  15. Ecco le squadre in campo, si riparte
  16. "Regia dello sposettiano Pepponi dietro l'accordo con Michelini"
  17. “Viva Viterbo è morta, ci siamo sentiti usati”
  18. "Giulio Marini merita la riconferma"
  19. "I nostri 4200 elettori liberi di votare chi vogliono"
  20. Rossi e Michelini, ufficializzato l'accordo
  21. "Mai con Michelini e mai con Marini"
  22. Rossi e Frontini con Michelini, gli altri con Marini
  23. Addio senza rancor...
  24. Rossi nega le spaccature e non ufficializza l'accordo per ora...
  25. "Dal 10 giugno inizia un'altra storia"
  26. "Sostegno incondizionato a Michelini"
  27. "Ricci si preoccupi di Gigli, Zucchi e della Saraconi"
  28. Centrosinistra in tilt per Filippo Rossi
  29. “Non ho logge o loggette dalla mia, solo la forza della gente”
  30. "Smettetela di prendere in giro i viterbesi"
  31. Frontini: "Nessun apparentamento, non ci vendiamo per un assessorato"
  32. Michelini sì, Michelini no... Rossi sfoglia la margherita
  33. Filippo Rossi non andrà al mare
  34. "Le forze del cambiamento devono stare unite"
  35. "Sul programma l'intesa c'è"
  36. Apparentamento con chi sottoscrive i nostri undici punti
  37. Gli undici punti di Santucci e i dubbi di Rossi
  38. Michelini balla da solo, Marini pronto a "fidanzarsi"
  39. "Immaginare ancora Marini sindaco è davvero difficile"
  40. "I giochi sono ancora aperti"
  41. Nando Gigli: "Darò una mano a Michelini anche al ballottaggio"
  42. "Prenderemo le distanze sia da Marini che da Michelini"
    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR