--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Monterosi - Patteggiano in tre

Rubano cellulare per estorcere 200 euro

Condividi la notizia:

Il tribunale

Avevano rubato un cellulare a un conoscente. Per restituirglielo, volevano in cambio 200 euro. 

L’episodio, avvenuto due mesi fa a Monterosi, fece finire in manette tre giovani romeni tra i venti e i trent’anni. Estorsione, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale le accuse a vario titolo, contestate dopo l’arresto di due mesi fa.

A bloccarli furono i carabinieri di Bassano Romano, dopo la denuncia dell’uomo che si era visto sottrarre il cellulare. 

I tre ne sono usciti con un patteggiamento: diciotto mesi per un ventenne, assistito dall’avvocato Caterina De Gaetano; venti mesi per gli altri due, di 23 e 33 anni, difesi da Eleonora Sirena e Federica Ambrogi. Per loro, pena più alta per la resistenza opposta nei confronti dei militari che li avevano arrestati. 


Condividi la notizia:
3 luglio, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR