Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Fabrica di Roma - Automobilista pirata smascherato dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza - Ferito centauro soccorso in ospedale

79enne investe una moto e scappa

Condividi la notizia:

Gli agenti della polizia locale

La polizia locale

– Investe centauro e scappa, preso automobilista pirata.

E’ in ospedale con un trauma cranico, ma fuori pericolo. Sembrava essere caduto dal motorino probabilmente per un malore. Le telecamere, invece, hanno mostrato tutt’altro.

A far finire a terra un 65enne di Fabrica di Roma sarebbe stata un’auto, il cui conducente, un 79enne del posto, è inizialmente sceso per verificare al volo le condizioni del centauro e quelle della macchina per poi risalire in auto e andarsene.

A fare luce sull’episodio, sono stati i vigili urbani, comandati dal tenente Stefano Pacelli.

L’incidente è avvenuto intorno alle 9,50 del 14 agosto in via Roma. Sul posto è arrivata la polizia locale per il sopralluogo. All’inizio sembrava che il centauro fosse caduto da solo dal ciclomotore probabilmente per un malore. Nessuna certezza sulla dinamica, però.

E’ così che il maresciallo Fabio Tranquilli ha deciso di andare a fondo della vicenda, vagliando i fotogrammi delle telecamere di videosorveglianza presenti sulla via.

Grazie alle immagini, infatti, è stato possibile notare che la moto sarebbe stato urtata da una Chevrolet bianca. L’anziano a bordo sarebbe, inizialmente, sceso facendo qualche passo verso il centauro e la macchina per poi risalire e dileguarsi.

Ora gli atti sono stati inviati all’autorità giudiziaria. Per il 79enne potrebbe scattare la denuncia per omissione di soccorso.


Condividi la notizia:
18 agosto, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR