--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Nessun compenso a oltre due mesi dall'insediamento, per giunta e sindaco

In comune assessori senza stipendio

Condividi la notizia:

Leonardo Michelini e Giacomo Barelli

Leonardo Michelini e Giacomo Barelli

– Dovevano essere otto, finora ne sono stati nominati sette, ma dovranno costare come se fossero sei.

Sono gli assessori della giunta Leonardo Michelini, che al momento sembra essere riuscito a mettere in atto una sorta di spending review estrema.

Gli assessori della nuova amministrazione finora sono costati zero centesimi. Hanno lavorato gratis.

Non per propria volontà, ovvio. Pure volendo, non potrebbero. Stessa sorte anche per lo stesso primo cittadino.

Disguidi all’interno dei vari uffici hanno fatto sì che fino a oggi ai vari Ciambella, Ricci, Valeri, non siano stati corrisposti i compensi dovuti. Disguido.

A palazzo dei Priori nessuno parla, almeno ufficialmente. Ma c’è chi sostiene come tra l’amministrazione che si è appena insediata e l’apparato comunale non sia esattamente sbocciato l’amore.

E un disguido, come quello che è successo per gli stipendi, diventa un ostacolo insormontabile. Una situazione cui il sindaco Michelini a breve proverà a porre rimedio.


Condividi la notizia:
22 agosto, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR