Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Regione Lazio - Annunciata una rivoluzione nel settore

Addio Cotral, arriva la società unica per i trasporti

Condividi la notizia:

Cotral

Un bus Cotral 

– Addio a Aremol, Cotral Patrimonio e Astral, arriva la società unica per i trasporti del Lazio.

Il trasporto pubblico cambia. “Via gli sprechi per garantire servizi migliori e vicini ai bisogni delle persone. Fino ad oggi – spiegano i vertici della regione –  il settore della mobilità nel Lazio veniva gestito con tre aziende. Al loro posto ci sarà una società unica. Si passa da 16 componenti dei consigli di amministrazione a un amministratore unico e 3 componenti del collegio sindacale”.

“Una manovra legata anche al recupero di fondi destinati al fisco – afferma Michele Civita, assessore alla Mobilità – . Attualmente infatti circa 57 milioni di euro sono restituiti allo Stato per pagare l’’Iva”.

L’’obiettivo è quello di recuperare tutta o, almeno una parte, di questi 57 milioni. Da investire per i servizi.

Non si tratta di un’’azione isolata. A Sviluppo Lazio si passa da 38 membri tra consiglio di amministrazione e revisori dei conti a 6 componenti, mentre con la riforma di Laziodisu, l’’ente che si occupa del diritto allo studio, si è passati da 26 a 3 componenti per la sua gestione. E poi è stata abolita Asp, l’agenzia che si occupava di sanità: si è passati da 8 componenti a zero.

In questi mesi la Regione ha tagliato in questo modo 75 poltrone nelle aziende. I posti nei consigli di amministrazione sono passati da 88 a 13.

“Abbiamo avviato la più grande rivoluzione nelle aziende regionali da quando esiste la regione Lazio”, ha spiegato il presidente Nicola Zingaretti.


Condividi la notizia:
17 ottobre, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR