--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Salute - L’accesso gratuito alle diagnostiche per immagini senologiche proseguirà il 19 ottobre presso l’ospedale di Tarquinia, dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 18, e sabato 26 ottobre a Civita Castellana, dalle 9 alle 13

La Tuscia si tinge di rosa per la lotta al tumore al seno

Condividi la notizia:

Tarquinia in rosa

Tarquinia in rosa

– Tarquinia, Nepi, Castel Sant’Elia e Vejano.

Sono i quattro Comuni della Tuscia che, ad oggi, hanno accolto l’invito del coordinamento dei programmi di screening della Ausl di Viterbo accedendo con il colore rosa i palazzi comunali o gli edifici storici più rappresentativi e, in questo modo, aderendo alla campagna regionale di prevenzione al seno Ottobre rosa.

Un segnale che resterà visibile per tutto il mese e con il quale le amministrazioni locali hanno voluto lanciare un messaggio nella direzione della prevenzione e della sensibilizzazione verso una patologia che colpisce un numero considerevole di donne.

Altri nove Comuni, inoltre, hanno aderito con iniziative di sostegno di varia natura alla campagna realizzata dalla Regione Lazio in occasione del mese mondiale della prevenzione del tumore al seno.

Ecco l’elenco completo: Viterbo, Bolsena, Barbarano Romano, Cellere, Farnese, Marta, Orte, Valentano e Vasanello. A questi occorre aggiungere anche il supporto organizzativo messo a disposizione da parte dell’amministrazione provinciale.

Intanto si sta sviluppando anche il programma che la Ausl di Viterbo, insieme agli enti locali e alle associazioni di volontariato, ha messo a punto per Ottobre rosa.

Un buon riscontro, ad esempio, hanno ottenuto le giornate del 5 e del 9 di ottobre, rispettivamente a Belcolle e presso l’ospedale di Montefiascone.

Moltissime donne tra i 45 e i 49 anni e tra i 70 ai 74 anni, infatti, hanno accolto l’invito della Ausl e si sono sottoposte gratuitamente agli esami di diagnostica per immagini senologica.

Tra i commenti positivi delle utenti sono emersi quelli relativi al fatto di aver ricevuto in tempo reale gli esiti degli esami effettuati e, spesso, di aver eseguito sia la mammografia sia l’ecografia, quando gli operatori sanitari lo hanno ritenuto necessario.

L’accesso gratuito alle diagnostiche per immagini senologiche proseguirà il 19 ottobre presso l’ospedale di Tarquinia, dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 18, e sabato 26 ottobre a Civita Castellana, dalle 9 alle 13.

Ottobre rosa nella Tuscia, inoltre, si concluderà a Viterbo sabato 26 con una giornata ricca di eventi. Il programma prevede, a partire dalle 9,30, un incontro dibattito presso la sala regia del Palazzo dei Priori dal titolo “Il Tumore al seno”, e nel pomeriggio, dalle 15, la maratona dimostrativa di nordic walking, con partenza da Piazza del Plebiscito.

Alle 21, infine, al teatro San Leonardo gran finale con lo spettacolo “Femminile e singolare. Vedi alla voce poetessa” di e con Lella Costa.


Condividi la notizia:
17 ottobre, 2013

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR