Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il volume riunisce i racconti protagonisti di un concorso ideato dalle scrittrici Emma Saponaro e Diana Sganappa dove ci sono aneddoti, esperienze e fantasie legate al cibo

“Parole di pane”, sabato la presentazione dell’antologia

Condividi la notizia:

Piazza del Comune di Viterbo

Piazza del Comune di Viterbo

– Il 26 ottobre a Viterbo si svolgerà “Parole di pane”.

Scrittori e artisti si incontrano per presentare un’antologia “€œappetitosa”€, ideata da Emma Saponaro e Diana Sganappa, in cui la passione per la scrittura incontra la solidarietà€.

Si intitola Parole di pane l’€™antologia edita da Farnesi Editore (Prato) in cui i sapori della cucina si fondono nella scrittura.

Il volume riunisce i racconti protagonisti di un concorso ideato dalle scrittrici Emma Saponaro e Diana Sganappa. Gli autori selezionati hanno raccontato aneddoti, esperienze e fantasie legate al cibo, alle tradizioni antiche, alle varianti regionali.

All’€™antologia Parole di pane hanno dato il loro gratuito contributo i vignettisti ElleKappa, Marco Amatori, Beppe Beppetti, Gallieno Ferri e Marcello Mangiantini.

La drammaturga, regista e attrice Emma Dante e lo sceneggiatore, regista e scrittore Biagio Proietti.

La presentazione del volume si svolgerà a Viterbo il 26 ottobre alle 16 presso la Sala Regia del Palazzo dei Priori, in piazza del Plebiscito.

La poeta/performer Antonella Pagano esporrà  la sua relazione Panalfabetando e modererà  l’€™evento. Momenti di alta musica verranno regalati dal Mo Leonardo Ceccani (Violino elettronico) e da Thomas Corvaglia (Piano solo).

La poetessa e attrice Lorena Paris e il critico letterario, scrittore e attore Massimo Chiacchiararelli leggeranno alcuni racconti tratti da Parole di pane. Il ricavato delle vendite dell’antologia verrà  devoluto all’Afesopsit (Associazione familiari e sostenitori sofferenti psichici della Tuscia), il cui presidente, Vito Ferrante, interverrà durante la serata.

L’€™evento ha ricevuto il patrocinio dai Comuni di Viterbo e di Lubriano. Ospiti: Giuseppe Pagliaccia sindaco di Lubriano, Massimo Mecarini presidente Sodalizio Facchini di Santa Rosa, Biagio Proietti sceneggiatore, regista e scrittore e Vito Ferrante presidente AfesopsiT.


Condividi la notizia:
23 ottobre, 2013

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR