--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Coppa Italia Eccellenza - Viterbese - LarianoNemi (3-1)

Una doppietta di Pero Nullo regala la vittoria ai gialloblù

Condividi la notizia:

 

La Viterbese in campo

La Viterbese in campo 

– Viterbese – LarianoNemi: 3-1

VITERBESE: Marini G., Rausa, Toto, Marini M., Fapperdue, Federici, Giurato, De Vizzi, Cerone, Pero Nullo
A disposizione: Cima, Ingiosi, Crisanti, Ravoni, Romondini, Lanzalonga, Noviello
Allenatore: Solimina

LARIANONEMI: Luddeni, Moroni, Pompili, Romaggiolo; Marongiu, Davato, Sbraglia, Fiorelli; Scacchetti, Romei
A disposizione: Zampini, Cristofari, Cianni, Lelli, Bisogno, Carosi, De Gregorio
Allenatore: Di Cori

Arbitro: Angiolari di Ostia Lido
Assistenti: Ernetti di Roma e Faganani di Ciampino
Reti: 14′ Ghezzi (V), 28′ Romei (L), 44′ Pero Nullo (V), 54′ Pero Nullo (V)


 

La Viterbese vince e ritrova Pero Nullo. L’11 giallobù torna in campo dal primo minuto dopo l’infortunio e regala alla squadra il successo nella gara di andata valevole per i quarti di finale di Coppa Italia contro LarianoNemi.

La squadra di Solimina in cerca il passaporto per le semifinali consapevole di affrontare in casa una formazione particolarmente insidiosa.

 

Al 5′ minuto punizione per Lariano dai trentacinque metri battuta da Sbraglia che va alta sopra la traversa. Al 15′ calcio d’angolo dalla sinistra per la formazione ospite: batte Scacchetti e Romaggioli di piatto colpisce in pieno la traversa con la palla che torna in campo. La difesa gialloblù rinvia.

Poco dopo al 14′ minuto, prima azione pericolosa della Viterbese che trova il vantaggio con Cerone che lancia Ghezzi in area di rigore e che supera un avversario e davanti al portiere non sbaglia. Al 24′ minuto ghiotta opportunità per i padroni di casa con Pero Nullo che sulla fascia destra supera un avversario, mette in mezzo per Giurato il quale solo in mezzo all’area manda a lato di piatto.

 

 

Al 28′ pareggiano gli ospiti con Romei su azione di calcio piazzato: dai trenta metri lancio in area per l’attaccante romano, il quale in velocità supera un difensore, stoppa e contro Marini in uscita lo supera di piatto.

 

A un minuto dalla fine, al 44′, punizione dal limite dell’area di rigore ospite, leggermente spostata sulla sinistra: batte Pero Nullo e la palla s’insacca con il portiere che resta a guardare.

 

Inizia il secondo tempo e subito la Viterbese si rende pericolosa con un passaggio filtrante per Cerone che solo davanti al portiere insacca. L’arbitro fischia però un fuorigioco per il 10 gialloblù e il gol viene annullato. Nuovo vantaggio per la Viterbese che al 54′ con Pero Nullo che sulla fascia sinistra scambia con Cerone ed entra in area di rigore, questo con un pallonetto a scavalcare i difensori lo serve bene e l’11 gialloblù davanti al portiere segna la sua doppietta battendo il portiere avversario ospite con un tocco da sotto.

 

Al 57′ sempre Pero Nullo viene lanciato sulla fascia sinistra dalle retrovie, supera in velocità il difensore ospite Luddeni e quest’ultimo lo mette giù al limite dell’area di rigore: seconda ammonizione ed espulsione per il difensore romano. Batte Pero Nullo che sfora la tripletta mandando fuori di poco.

Al 70′ altra buona azione per la squadra di casa sulla sinistra con Pero Nullo che filtra per Cerone che defilato calcia sul portiere da distanza ravvicinata, ma Luddeni respinge e la difesa mette in angolo. Al 71′ provano a farsi vedere gli ospiti con Fiorelli sul fondo lato sinistro crossa in area per Scacchetti che prova il tiro al volo svirgolando.

All’83’ esce Pero Nullo sostituito da Crisanti. L’arbitro fischia tre minuti di recupero e la Viterbese si difende mentre il Lariano prova a farsi in avanti. La gara si conclude con la vittoria dei padroni di casa. Un successo prezioso in vista del ritorno tra quindici giorni.

 


Condividi la notizia:
27 novembre, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR